Direttore Roberto Imbastaro
 venerdí, 25 aprile 2014
link contatti pubblicità credits


lunedí 11 giugno 2012, ore 11.21
GdF: truffa per conferimento di falsi titoli nobiliari
20120611_132509.jpg
Un intraprendente Principe ed il suo Marchese investivano neo-cavalieri dietro il poco nobile pagamento di qualche centinaio di euro
Gian Luca Berruti
Sono finiti in maniera alquanto amara i sogni di gloria di numerosi neo-cavalieri da poco insigniti del nobile titolo dal fantomatico “Ordine di Santa Maria di Betlemme” ma che, nella realtà, era stato creato ad hoc da due abili truffatori per persone bramose di ricevere altisonanti e gloriosi titoli cavallereschi.
Sono state le telecamere dei finanzieri del Comando Provinciale di Treviso, i quali, avendo ricevuto notizia di cerimonie d'investitura svoltesi presso alcune chiese venete con tanto di solenne atmosfera “medievaleggiante” e giuramenti in lingua latina, hanno filmato in strada più di qualche “cavaliere” che faceva bella mostra di medaglie, mantelli e croci sfavillanti.
L’investitura di “Cavaliere dell’Ordine di Santa Maria di Betlemme”, però, avveniva in maniera poco aristocratica dietro il pagamento di una somma di poche centinaia di euro. Erano poi il Principe e Gran Maestro dell’Ordine, nonché suo Marchese Gran Cancelliere con Collare, ad organizzare il tutto ad uso e consumo di persone tanto ingenue quanto ignare della truffa.
I due fondatori dell’Ordine cavalleresco, di cui uno residente in Puglia e l’altro a Treviso, sono così stati denunciati alla locale Procura della Repubblica per effetto della Legge 178 del 1951, introdotta proprio per limitare il dilagare di fenomeni similari e che punisce i responsabili di questo tipo di frodi con la reclusione da 6 mesi a 2 anni.


indietro  



ARTICOLI CORRELATI
GdF, Varese: sequestrate 100.000 dosi di sostanze dopanti

Marijuana: 1350 Kg. sequestrati al porto di Bari

GdF, La Spezia: sequestrato un carico di sostanze tossiche

Olio extravergine falso diretto in Albania

Un impero immobiliare con gli affitti in nero

Zecca clandestina: due arresti a Napoli

Ranch e cavalli da rodeo con i tributi dei cittadini

90 immobili e non averli: la GdF scopre il giochino di una pensionata catanese

GdF: sequestrata raffineria nel napoletano

Sfruttamento della prostituzione: 12 arresti a Bari



I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA
Coisp: "Bentornato Ministro dell'Interno"

GdF, Varese: sequestrate 100.000 dosi di sostanze dopanti

L'Aquila: prodotti nocivi nei negozi cinesi

Oracle annuncia Oracle Mobile Authenticator

Coppa del Mondo di vela, gli atleti delle Fiamme Gialle a Hyeres

Genova: il 10 e l’11 Maggio il MARC di Primavera

Marina Militare: soccorsi nella notte 321 migranti

Software illegali: triplicati i costi affrontati dalle aziende per il loro uso

Confcommercio su Dl Lavoro: le modifiche non semplificano

I bagagli tracciati anche in volo

Attività internazionale | Innovazione | Primo piano | Uomini & Mezzi |
Aziende | Criminalità | Enti e istituzioni | Forze Armate | Forze di Polizia | Parlamento | Sicurezza (altro) | Sicurezza e ordine pubblico | Sicurezza reti | Sicurezza stradale | Sicurezza sul lavoro |
Armamenti e dotazioni | Reti | Sistemi e aziende |
Attività sindacale | Attività sportive | Dotazioni | Formazione | Personale |
Cooperazione | Leggi e normative | Nato | Onu | Scenari internazionali | UE |


  dati societari
© Copyright 2007 - 2014 Mediaspeed Srl