15.2 C
Roma
martedì, 2 giugno 2020

Fuori dal carcere l’ergastolano che uccise nel 1994 Carmelo Magli, poliziotto a cui...

Da alcune settimane è in libertà a Taranto, senza neppure il controllo del braccialetto elettronico, uno degli esecutori materiali dell’efferato omicidio del poliziotto penitenziario Carmelo Magli, ucciso a Taranto il 18 novembre 1994.

Palermo, sequestrato dalla Polizia Penitenziaria telefono cellulare nel carcere minorile

Importante operazione di servizio all’interno del carcere minorile di PALERMO: trovato un telefono cellulare nella cella di un detenuto. A darne notizia Donato Capece, Segretario generale del Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria SAPPE:

Carceri, apprezzamento del SAPPE per nomina nuovi vertici del dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria

“Abbiamo apprezzato la rapidità con la quale si è provveduto a dare nuovi vertici al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.

Intercettato drone sul carcere di Secondigliano con sei telefoni cellulari per detenuti

Nella serata di ieri, verso le 22, un drone è stato intercettato nel Centro Penitenziario di Secondigliano ed il Personale della Polizia Penitenziaria scopre 6 telefonini che erano diretti ai detenuti.

SAPPE: su emergenze penitenziarie dichiarazioni irresponsabili di chi rappresenta solamente sè stesso

“Duole constatare che le attuali emergenze penitenziarie, sul fronte rivolte/devastazioni e Coronavirus, abbiano dato visibilità mediatica anche a coloro che hanno rilasciato dichiarazioni irresponsabili su imminenti rivolte e prossimi contagi di massa.

Ospedali di Roma. Né sicurezza né centralino

Guardie giurate usate sistematicamente come centralinisti all'Ospedale Sant’Eugenio e Cto (cui talvolta si aggiunge il Pertini) sono costrette a disertare loro malgrado i servizi di sicurezza per svolgere un compito improprio.

Carceri, Sappe: “Sconcerta mancanza di provvedimenti rispetto a grave emergenza carceri”

“In questi ultimi giorni persino il Capo dello Stato, il Sommo Pontefice, il CSM hanno sentito il dovere di intervenire sulla grave situazione penitenziaria del Paese. Anche dopo questi autorevoli richiami non si fa praticamente nulla, e questo è ancora più grave se solo si riflettesse su cosa potrebbe determinare un contagio da Coronavirus nelle carceri.

Carceri, il SAPPE contesta la sovraesposizione mediatica del garante dei detenuti Mauro Palma

“C’è nel Paese una sovraesposizione mediatica del ruolo del Garante nazionale dei detenuti, Mauro Palma, francamente inconcepibile. Ci sembra abbia addirittura offuscato il ruolo del Ministro della Giustizia e del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria sulle tematiche delle carceri e dell’esecuzione penale.

Carceri, SAPPE deluso dalla relazione del Ministro della Giustizia Bonafede al Parlamento sulle rivolte...

“Dalla relazione al Parlamento del Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede sui giorni di follia e violenza nelle carceri italiane mi aspettavo una ferma assunzione di responsabilità politica e provvedimenti straordinari per la Polizia Penitenziaria.

Rivolte e devastazioni nelle carceri, 12 i detenuti morti per overdose da farmaci durante...

Salgono a 9 i detenuti morti nel carcere di Modena per abuso di farmaci durante la rivolta nel penitenziario: ai sette già accertati, se ne aggiungo infatti altri due trovati senza vita in quel che era il nuovo Padiglione.