16.2 C
Roma
giovedì, 2 luglio 2020

Le grandi città italiane investono in sicurezza

Inchiesta della CGIA di Mestre: è Roma la città italiana nella quale si spende di più per la sicurezza....

A Modena il primo autobus con impianto di videosorveglianza

Da oggi a Modena è in funzione il primo autobus con impianto di videosorveglianza per una maggiore sicurezza dei passeggeri. Il Comune di Modena investirà circa 600.000 euro per attrezzare con telecamere e videoregistratori digitali 190 mezzi dell’ACTM.