11 C
Roma
venerdì, 18 gennaio 2019

Maltempo: venti forti in tutta Italia e nevicate fino a quote basse al Centro-Sud

Da oggi un intenso flusso di correnti proveniente dal nord Europa interesserà la nostra penisola determinando un aumento della ventilazione e un progressivo calo delle temperature con precipitazioni che risulteranno nevose fino a quote basse.

Maltempo: venti di burrasca al Centro-Sud

Intense correnti settentrionali in quota stanno interessando l’Italia, masse d’aria provenienti dai Balcani verso il mediterraneo centrale apportano venti forti anche nei bassi strati, interessando il versante adriatico e il meridione.

GdF: Foggia e Cuneo, sequestri di fuochi pirotecnici per 1.400 kg. Denunciati 3 responsabili

Due differenti sequestri, tra l’altro operati in zone e contesti ambientali molto diversi ma che comunque confermano la “passione” di troppe persone per i “botti”; una passione che chi commercia – molto spesso illegalmente - in questi articoli conosce molto bene realizzando così proprio in questo periodo dell’anno forti guadagni senza curarsi troppo né dello stoccaggio di tali prodotti (che spesso vengono addirittura occultati all’interno di abitazioni), né a chi finiscano in mano artifizi pirotecnici dotati di grande potenza esplosiva che, invece, dovrebbero essere maneggiati esclusivamente da persone regolarmente abilitate.

Terremoto Etna: firmata ordinanza di Protezione Civile per interventi urgenti

Il Capo del Dipartimento della protezione civile, Angelo Borrelli, ha firmato l’ordinanza che disciplina i primi interventi urgenti conseguenti all’evento sismico che ha interessato l’area etnea – ed in particolare i comuni di Zafferana Etnea, Viagrande, Trecastagni, Santa Venerina, Acireale, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Milo, Aci Catena - lo scorso 26 dicembre.

Protezione Civile: nessun collegamento tra Etna e Stromboli

In seguito alla sequenza sismica e all’attività vulcanica che sta interessando l’area etnea, si è riunita oggi a Roma, su richiesta del Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, la Commissione Nazionale Grandi Rischi, presieduta dal presidente prof. Gabriele Scarascia Mugnozza.

Natale e Capodanno tra picco di influenza e infezioni alimentari. Il decalogo delle feste

Natale e Capodanno non solo magia ed incanto per bambini e adulti. Le feste più attese dell’anno, infatti, nascondono alcune insidie che rischiano di compromettere la salute di grandi e piccini. L’influenza, ma anche le infezioni alimentari raggiungono infatti il loro picco in questo periodo fatto di abbuffate, pasti a casa e fuori casa, freddo intenso e vita all’aria aperta.

Sciame sismico in area etnea: chiuso il comitato operativo, prosegue il monitoraggio

A seguito della riunione in Prefettura a Catania, alla presenza del Capo dipartimento Borrelli, il Comitato operativo di Protezione civile convocato ieri mattina alle ore 5.00 ha concluso i lavori.

Festività natalizie: dalla Società Italiana di Neurologia raccomandazioni utili per i pazienti colpiti da...

In occasione delle festività natalizie, la Società Italiana di Neurologia (SIN) raccomanda maggiore attenzione sia ai soggetti a rischio ictus cerebrale sia ai pazienti già colpiti dalla patologia.

Protezione civile: allerta gialla per il vulcano Stromboli

Dalle valutazioni emerse durante la riunione del 19 dicembre 2018 con i Centri di Competenza e il Dipartimento della Protezione Civile della Regione Siciliana, il Dipartimento della Protezione Civile ha disposto il passaggio di livello di allerta da “verde”, che corrisponde all’attività ordinaria, al livello “giallo” per il vulcano Stromboli, e la conseguente attivazione della fase operativa di “attenzione” secondo quanto previsto dal Piano Nazionale di emergenza per l’isola di Stromboli.

Protezione Civile: sciame sismico in area Etnea

Un evento sismico di magnitudo ML 4.3, è stato registrato alle ore 17.50 dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Catania. L’evento – con epicentro localizzato tra i comuni di Zafferana Etnea, Milo e Santa Venerina – è stato avvertito dalla popolazione. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione Civile, al momento, non sono stati segnalati danni.