11 C
Roma
venerdì, 18 gennaio 2019

Marco Saletta è il nuovo Presidente di AESVI

Marco Saletta, General Manager di Sony Interactive Entertainment Italia, è il nuovo Presidente di AESVI, l’associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia. Lo ha deciso oggi l’Assemblea dei Soci dell’Associazione nel corso della prima riunione dell’anno che si è tenuta a Milano, affidando al manager il compito di guidare l’organizzazione per il prossimo biennio fino alla fine del 2020.

Cordoglio Capo della Polizia per Angelo Gabriele Spadaro

Il Capo della Polizia - Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, ha espresso profondo cordoglio e sentimenti di commossa vicinanza ai familiari dell´Assistente Capo della Polizia di Stato, Angelo Gabriele Spadaro, deceduto questa mattina a seguito di un incidente stradale nell´espletamento del servizio e ai familiari delle altre due vittime che viaggiavano a bordo di altri veicoli coinvolti nel sinistro.

La Banda musicale della Polizia di Stato si esibisce nell’Aula di Montecitorio per celebrare...

Per rendere omaggio al Tricolore quest’anno il presidente dell’Associazione Nazionale insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (ANCRI) Tommaso Bove e il prefetto Francesco Tagliente, nella veste di delegato ai rapporti istituzionali del sodalizio, hanno puntato a un alto profilo istituzionale.

VEM sistemi alla ricerca di talenti 30 posizioni aperte

VEM sistemi, innovativo player nel settore ICT che offre servizi di integrazione delle tecnologie di networking basate su IP, è alla ricerca di talenti da inserire nelle proprie sedi: circa 30 posizioni aperte sono in attesa di candidati che possano entrare a far parte del Gruppo e seguire i percorsi di formazione e carriera che la società è in grado di offrire.

23 nuove Fiamme Gialle

Sono stati arruolati ieri 23 giovani atleti, vincitori della procedura di selezione, destinati al Centro Sportivo della Guardia di Finanza. Grazie, infatti, ai risultati conseguiti in ambito nazionale e internazionale nelle rispettive discipline, i neo militari atleti sono stati arruolati oggi nel Corpo per rafforzare le fila dei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle e firmeranno gli atti

La formazione dei professionisti al primo posto con la Comelit Training School

Una formazione d’eccellenza per i professionisti del settore che aumenti di conseguenza la fidelizzazione con l’azienda. È questo uno degli obiettivi dell’ampia offerta didattica sviluppata da Comelit, realtà industriale di livello mondiale specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di sicurezza.

Annunciate le Inspiring Fifty italiane: selezionate le 50 donne italiane più influenti nel tech

Sono state annunciate oggi le prime Inspiring Fifty italiane, ovvero le cinquanta donne più influenti nel mondo della tecnologia nel nostro Paese: imprenditrici, manager d’azienda, docenti universitarie, ricercatrici ed esponenti delle istituzioni che si sono distinte nel corso dell’anno e sono state scelte quali eccellenze del mondo tecnologico nonché modelli di riferimento a cui ispirarsi.

Accenture cerca 150 talenti nel settore cyber security

Accenture, azienda alla guida della trasformazione digitale in Italia, dove occupa 13.000 dipendenti con un ritmo di assunzione di oltre 1.500 persone ogni anno, ha avviato la ricerca di 150 nuovi talenti da inserire nel settore del cyber security entro la fine dell’anno.

Rinnovato il vertice del Service EMEA in Interroll

Nel suo nuovo ruolo di Head of Service EMEA, Steinle, 50 anni, avrà il compito di espandere le attività di service nell’area di sua competenza e al contempo amplierà l’offerta di servizi resi disponibili dalla rete di assistenza Interroll. Il target primario è quello di una costante crescita della soddisfazione del cliente e l’armonizzazione dei processi sull’intera offerta che impatta trasversalmente le soluzioni e i prodotti Interroll.

Oracle a Codemotion: circa 200 giovani pronti al via nel mondo del lavoro grazie...

Finanziato dal Fondo Sociale Europeo e indirizzato a disoccupati e inoccupati tra i 18 e i 35 anni, Java per la Campania è un’iniziativa che la Regione Campania, Assessorato alla formazione, ha lanciato lo scorso anno per aumentare l’occupazione dei giovani in un contesto, non solo regionale, dove le figure di programmatore e sviluppatore Java sono sempre più richieste.