9 C
Roma
sabato, 19 gennaio 2019

Cina: non più pena di morte per reati economici

La Cina sta valutando se eliminare la pena di morte almeno per i reati amministrativi non violenti. L'Assemblea Nazionale Popolare ha infatti presentato un progetto che modifica l’attuale Codice Penale eliminando...

Turchia, un morto nell’attacco a un veicolo militare

E’ di un morto e sette feriti il bilancio dell’attacco subito da un veicolo militare dell'esercito turco, colpito mentre era in viaggio...

Rapporto dell’ONU conferma un drastico aumento degli attentati terroristici

Sono aumentati drasticamente nell'ultimo anno gli attentati terroristici in Afghanistan, dove quasi il dieci per cento del territorio (36 distretti su 376) e' ''inaccessibile'' a funzionari del governo o cooperanti stranieri...

USA: collisione in mare tra incrociatore e sottomarino

Sembra si sia risolto senza danni l’incidente avvenuto sabato pomeriggio tra due unità navali statunitensi...

Pirateria, Somalia: sequestrata nave italiana

Potrebbe essere andato a segno l’attacco dei pirati somali anna nave italiana Montecristo. Sono infatti più di 10 ore che non risulta più possibile contattare la nave da parte della compagnia armatrice...

Boston: chiodi e biglie di metallo negli ordigni

Analogie con ordigni usati in Afghanistan e Iraq...

Nucleare: Iran non esclude discussioni arricchimento uranio

L' Iran e' pronto a discuteredei suoi livelli di arricchimento dell' uranio, ma non intende rinunciare ai diritti di Teheran sul nucleare...

Pirateria: prolungata la missione EuNavFor Atalanta

I ministri degli esteri dell’Ue hanno prolungato fino al 31 dicembre 2014 la missione EuNavFor Atalanta...

Testamento Kim Jon-II: Corea del Nord avanti con l’atomica

Il leader nordcoreano KimJon-Il, morto nel dicembre scorso, ha lasciato un testamento politico nel quale invita i suoi successori a sviluppare armi atomiche, biologiche e missili balistici per'' vincere la guerra psicologica con gli Usa''...

Spammer Egiziani, il blocco di internet blocca anche loro

I recenti fatti di cronaca che hanno interessato l’Egitto, con l’interruzione dei servizi internet, hanno avuto anche delle ripercussioni sugli spammer egiziani...