15 C
Roma
martedì, 22 ottobre 2019

Rubano zaino contenente oggetti di valore a coppia di turisti, arrestati dalla Polizia...

Nell'ambito dei controlli quotidiani nell'area della stazione Termini, ieri sera, una pattuglia del GSSU (Gruppo sicurezza sociale urbana) ha colto in flagrante due cittadini di nazionalità algerina di 40 anni intenti a derubare una coppia di turisti indiani all'interno di un fast food. All'interno oggetti di valore, tra cui un personal computer.

Sgominata dalla Polizia di Stato di Roma un´organizzazione criminale specializzata nel riciclaggio di veicoli

Si è conclusa questa mattina all´alba, con l´esecuzione di 6 misure cautelari disposte dal GIP di Roma e di perquisizioni a carico di 12 indagati nel complesso, l´operazione della Polizia Stradale - Sottosezione polstrada di Albano - denominata "BAD SURPRISE", coordinata dal pool "Reati gravi contro il patrimonio e lotta agli stupefacenti" della Procura della Repubblica di Roma.

Foggia: due uomini agli arresti domiciliari per propaganda discriminatoria

La Polizia di Stato di Foggia, coordinata dalla locale Procura della Repubblica, ha eseguito nei confronti di due foggiani , di cui uno con precedenti di polizia, un’ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal GIP presso il Tribunale di Foggia, in quanto ritenuti gravemente indiziati dei reati di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale etnica e religiosa, nonché lesioni personali pluriaggravate ai danni di sei cittadini extracomunitari di nazionalità gambiana, senegalese, ghanese e guineana.

Operazione Bergen Town

La Polizia di Stato di Catania, su delega della locale Direzione Distrettuale Antimafia ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Catania, per i delitti di associazione a delinquere finalizzata al traffico di marjuana e di cocaina e alla detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nei confronti di 20 soggetti.

Arrestato in Albania Basho Tesi, ricercato per omicidio ed evasione

Nella mattinata odierna, una squadra della RENEA (Reparti speciali antiterrorismo e intervento critico Albanesi) ha arrestato il latitante 38enne BASHO Tesi, nelle vicinanze della città di Valona.

Polizia Ferroviaria: Operazione Oro Rosso

Oltre 14 t di metalli di provenienza illecita recuperate, 1.996 persone controllate, 7 denunciate, 26 sanzioni amministrative elevate per un importo totale di circa euro 18.882: questo il bilancio dell’operazione “Oro Rosso” organizzata dalla Polizia Ferroviaria in tutto il territorio nazionale per il contrasto al fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario.

Polizia di Stato di Firenze arresta due soggetti per furto pluriaggravato

La Polizia di Stato di Firenze ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Firenze su richiesta della Procura della Repubblica del capoluogo toscano nei confronti di due soggetti, un pratese di 40 anni ed un 48enne originario del salernitano, già noti alle forze di polizia, gravemente indiziari di un furto pluriaggravato messo a segno nella farmacia comunale del Centro Commerciale di via Gramsci a Sesto Fiorentino.

Incendi boschivi in Libano: decollati due Canadair dei Vigili del Fuoco

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, d’intesa con il Dipartimento della Protezione civile e il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, ha disposto l’invio di due Canadair CL 415, per fronteggiare i vasti incendi che stanno interessando il Libano.

Maltempo: in arrivo temporali e venti forti al Nord e al Centro

Dalla prossima notte una perturbazione atlantica determinerà un momentaneo ma deciso peggioramento del tempo sulle regioni nord-occidentali, in estensione, durante la giornata di domani, al resto del settentrione e al versante tirrenico delle regioni centrali. La fase di maltempo sarà caratterizzata da precipitazioni temporalesche anche intense, specie su Liguria e Piemonte, e da un rinforzo dei venti dai quadranti meridionali. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it). L’avviso prevede dalla notte di oggi, lunedì 14 ottobre venti di burrasca dai quadranti meridionali, con rinforzi di burrasca forte, sui crinali appenninici dell’Emilia-Romagna. Inoltre, dalla notte di oggi, si prevedono precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Liguria e Piemonte, in estensione, dalle prime ore del 15 ottobre, a Lombardia, Toscana e settori occidentali dell’Emilia-Romagna, e, dal pomeriggio di domani, al Veneto. L’avviso prevede poi dal primo pomeriggio di domani, martedì 15 ottobre precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sul Lazio, specie sui settori settentrionali e costieri. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata allerta arancione dalla notte del 14 ottobre e per la giornata del 15 su gran parte della Liguria. Per la giornata di domani è stata valutata allerta arancione anche su parte della Lombardia. Sempre per la giornata di domani è stata valutata allerta gialla sul resto della Liguria e in Lombardia, Emilia Romagna Lazio, Veneto, Piemonte, Toscana e Umbria. Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo. Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di protezione civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l’evolversi della situazione.

Il fine settimana della Polizia di Stato sui treni e nelle stazioni

9 arrestati, 94 indagati e 12.710 controlli effettuati; 1.506 pattuglie in stazione e 334 a bordo treno; 695 convogli ferroviari scortati con una media di 231 treni al giorno. 102 servizi antiborseggio in abiti civili per contrastare i furti in danno dei viaggiatori Questo il bilancio dei controlli effettuati nel fine settimana dalla Polizia Ferroviaria.