13.7 C
Roma
lunedì, 20 maggio 2019

Sicurezza Stradale: Unasca, 3Mila vittime ogni anno

"Ogni anno sulle nostre strade perdono la vita oltre 3 mila persone. Per dare un'idea è come se ogni anno crollassero...

ACI e FIA per la Giornata del Ricordo

Intensificare al massimo gli sforzi, per centrare l’obiettivo ONU di ridurre del 50%, entro il 2020, morti e feriti gravi sulle strade. È il messaggio che lanciano Automobile Club d’Italia e FIA - Federation Internationale de L’Automobile, partecipando alla 21ma Giornata Mondiale del Ricordo delle vittime della strada, l’evento mondiale che si svolge ogni anno nella terza domenica di novembre, per ricordare morti, feriti, famiglie e comunità

Viabilità Italia del 27 febbraio 2018 ore 18.30

Con il miglioramento delle condizioni meteorologiche, riferite alle precipitazioni nevose, ora intense in A14 tra Fano e Ancona sud e deboli tra Rimini Nord e Fano, tra Ancona Sud e San Benedetto del Tronto e tra Lanciano e Vasto sud, la circolazione di tutti i veicoli sulla restante rete autostradale e sulla viabilità extraurbana si svolge senza disagi e particolari limitazioni.

ACI ritira il Premio P.A. Sostenibile al Forum PA di Roma per il progetto...

Nell’ambito dei ‘100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030’ è stato premiato, oggi, al Forum PA 2018 il ‘Sistema di gestione degli Pneumatici Fuori Uso (PFU) derivanti dalla demolizione dei veicoli fine vita’.

Grave incidente stradale verificatosi sul Raccordo Autostradale Bologna Casalecchio

Alle ore 13.50 circa del 06/08/2018 si è verificato un grave incidente stradale con tamponamento multiplo e conseguente incendio di mezzo che trasportava una cisterna con materiale infiammabile all’altezza del km 4.300 direzione Sud del Raccordo Autostradale Bologna Casalecchio. La situazione è stabilizzata e sotto controllo.

ACI riunisce a Roma il Tavolo tecnico dell’Osservatorio “Muoversi con Intelligenza

Si è riunito per la prima volta a Roma il Tavolo tematico sull’evoluzione dei sistemi tecnologici a supporto della guida, promosso dalla Fondazione Filippo Caracciolo di ACI, a cui hanno partecipato i rappresentanti pubblici e privati della filiera automotive. E’ il primo passo dell’Osservatorio “Muoversi con intelligenza”, che ha l’obiettivo di rendere la mobilità più sicura ed efficiente.

ACI: gli incidenti sulle strade extraurbane secondarie

Le province con l’incidentalità più elevata - sia per numero che per densità di incidenti - sulle strade extraurbane secondarie sono: Milano (693 km di strade, 741 incidenti, 13 morti e 1.194 feriti), Venezia (860 km, 490 incidenti, 12 morti e 709 feriti), Padova (1.039 km, 542 incidenti, 14 morti e 745 feriti) e Treviso (1.136 km, 586 incidenti, 15 morti e 863 feriti).