Francia: arrestato in Corsica Luigi Bestetti latitante dal 2009

redazione

Nella mattinata di ieri la polizia giudiziaria di Ajaccio (Corsica) in stretta collaborazione con l’Ufficio dell’Esperto per la Sicurezza dello SCIP di stanza a Parigi ha provveduto al fermo di Luigi Bestetti, latitante dal 2009 e destinatario di Mandato d’arresto Europeo per i reati di omicidio, rapina e ricettazione, per i quali deve scontare la pena dell’ergastolo inflitta dalla Corte d’Assise di Appello del Tribunale di Milano.
Nel merito la polizia francese aveva ricevuto, in precedenza, un’informazione confidenziale con la quale si segnalava che un individuo, verosimilmente ricercato dalle autorità italiane, si nascondeva sotto falso nome nella periferia della città di Ajaccio lavorando come cuoco.
Di fatto i riscontri effettuati per tramite del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia con lo SCO Servizio Centrale Operativo hanno consentito di perfezionare l’identificazione e l’arresto del Bestetti.
Nella perquisizione della sua abitazione inoltre sono state rinvenute anche armi da fuoco, a conferma ulteriore della sua pericolosità.
Con l’istruttoria seguita dallo SCIP sono state avviate le procedure per l’estradizione del Bestetti, che risultava nell’elenco dei latitanti pericolosi stilato dal Servizio Centrale Operativo.