I vigili del PICS contro l’inquinamento del Tevere

Roberto Imbastaro

Nella giornata di ieri una squadra di uomini della Polizia di Roma Capitale, gruppo PICS (Pronto Intervento Centro Storico) è intervenuta presso un esercizio di autodemolizione sito nell’area dello stadio Olimpico. L’area di circa 1500 mq si trova a ridosso dell’argine del Tevere, in via Capoprati, vicinissimo allo Stadio Olimpico.

Il provvedimento è stato disposto dall’Autorità Giudiziaria in quanto l’autodemolizione si trovava in una area sottoposta a vincolo paesaggistico. Inoltre il titolare risultava da diverso tempo sprovvisto dei titoli necessari all’attività.

I Vigili, durante il sopralluogo, hanno verificato la presenza di grave inquinamento del terreno, in più punti imbevuto di carburante, sostanze e liquidi oleosi. Al centro dell’area le auto e le parti meccaniche venivano smontate sul nudo terreno, senza nessuna precauzione per evitarne la contaminazione di liquidi. L’intera area, come da disposizioni, è stata sottoposta a sequestro. Accertamenti successivi saranno volti alla verifica del grado di inquinamento del terreno, che andrà bonificato.