La nuova Ford Focus conquista le 5 stelle Euro NCAP

redazione

La nuova Focus ha ottenuto il punteggio massimo di 5 stelle Euro NCAP – uno dei primi veicoli a ricevere il punteggio più alto, dall’applicazione di un nuovo e più severo protocollo di test Euro NCAP.

La nuova Focus offre tecnologie sofisticate, progettate per aiutare a prevenire o mitigare l’impatto di un incidente, tra cui il Pre-Collision Assist con riconoscimento dei pedoni e ciclisti – raccomandato da Euro NCAP – in grado di rilevare persone sulla strada o nelle vicinanze, che potrebbero attraversare il percorso di marcia del veicolo. Il sistema di frenata si attiva automaticamente se rileva una potenziale collisione e il conducente non risponde ai segnali di avviso. La tecnologia ora può rilevare anche i ciclisti e funzionare al buio, utilizzando la luce dei fari.

Euro NCAP ha assegnato punteggi elevati alla nuova Focus per la protezione degli occupanti dell’abitacolo, sia adulti sia bambini – supportato da un aumento del 40% della capacità di resistenza all’impatto frontale per incidente, grazie alla nuova piattaforma C2 di Ford e a una struttura costituita per il 33% di acciai al boro pressati e ultra resistenti.

La nuova Focus ha, inoltre, raggiunto il massimo punteggio nei test progettati per riprodurre gli impatti laterali tra automobili.

“Ripensa a quando hai fatto il tuo esame di guida e quanto dovessi concentrarti per mantenere una guida sicura. Guidare non è diventato meno impegnativo, siamo solo più abituati alla pressione. Tecnologie come Pre-Collision Assist con il riconoscimento dei pedoni e ciclisti ridurranno l’impiego di concentrazione da parte degli automobilisti, aiutandoli a mantenere l’attenzione e a essere meno stressati e più fiduciosi, al volante”, ha affermato Helmut Reder, Ford Global Vehicle Line Director C-Car.

Più comoda, meno impegnativa e più sicura
La nuova Focus introduce una gamma più ampia di tecnologie di assistenza alla guida, rispetto a qualsiasi altro veicolo Ford, supportata da tre radar, due telecamere e 12 sensori a ultrasuoni. Questi includono:

• Adaptive Cruise Control ora potenziato con Stop & Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centring, per affrontare meglio il traffico, supportato dalle tecnologie Lane Keeping Aid e Intelligent Speed ​​Limiter
• Front Lighting System con Predictive Curve Light e Sign-based Light, in grado di pre-regolare l’illuminazione dei fari per la massima visibilità, prima di raggiungere una curva, un incrocio o una rotonda, leggendo, per la prima volta, le informazioni della segnaletica stradale

In caso di incidente, la nuova tecnologia Post-Collision Braking aiuta a ridurre l’impatto di una potenziale collisione secondaria, applicando automaticamente una pressione frenante moderata, in caso sia rilevato un evento di collisione iniziale. Il rallentamento del veicolo può ridurre potenzialmente le lesioni agli occupanti e ulteriori danni al veicolo.

Inoltre, il display Head-up aiuta i conducenti a concentrare la propria attenzione sulla strada da percorrere, mentre una telecamera posteriore offre una visuale a 180 gradi sul retro del veicolo, per una migliore visibilità durante la retromarcia in uscita da parcheggi o passi carrai.

La nuova Focus è in vendita, in tutta Europa, nelle versioni cinque porte e wagon, offerte in un line-up completo che include la elegante Titanium, la sportiva ST-Line e l’esclusiva Vignale. La prima crossover Focus Active sarà disponibile entro la fine dell’anno.