La Polizia di Stato di Potenza cattura latitante in Romania

redazione

La Polizia di Stato di Potenza, a seguito di attività di indagine dirette dalla DDA della locale Procura della Repubblica, condotte nell’ambito del progetto “Wanted 3” del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato dalle Squadre Mobili delle Questura di Potenza e Matera, con il supporto e la  collaborazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, ha catturato, in Romania, un latitante 42enne originario di Montescaglioso (Mt), colpito da Mandato di arresto Europeo, in quanto ritenuto responsabile di associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Colpito, altresì, da un provvedimento di esecuzione pena per una condanna definitiva ad anni 6 e 2 mesi di reclusione per delitti concernenti il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti, l’uomo si era reso irreperibile trasferendosi in Romania, dove è stato localizzato ed arrestato dai  Servizi di Polizia Rumeni, sulla base di un’attività info-investigativa condotta su territorio lucano,ultimata dai Servizi Centrali della Polizia di Stato e del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, che hanno così consentito di assicurare alla Giustizia italiana un soggetto resosi responsabile di gravi delitti.