MailGate 5.0: nuova protezione per le e-mail

la redazione

Axway, l’azienda di Business Interaction Networks, ha annunciato oggi il lancio di MailGate® 5.0, che combina funzionalità di protezione della rete e-mail, filtraggio dei contenuti basato su policy, crittografia automatica e molto altro in un’unica soluzione integrata. Da oggi, la pluripremiata tecnologia Axway MailGate consente alle aziende di sfruttare appieno le funzionalità di disaster recovery e di disponibilità elevata per fare fronte a guasti irreparabili del server o dei dati, conservando intatta la posta elettronica. Questo prodotto è stato progettato per proteggere l’intera rete e-mail, riducendo i costi per l’infrastruttura e le responsabilità correlate alle comunicazioni e-mail non protette e non gestite.  Comprensiva della funzionalità di messaggistica sicura su un’appliance Linux protetta con hardening, l’ultima versione di Axway MailGate include caratteristiche di classe enterprise quali crittografia gateway-to-gateway, lessici di conformità normativa, gestione dei diritti digitali (DRM) migliorata e funzioni di archiviazione e supporto della versione 6 del protocollo Internet (IPv6). L’utilizzo di una sola appliance per la sicurezza e-mail si traduce in una gestione semplificata e nella riduzione dei server, della curva di apprendimento dei reparti IT nonché del costo totale di proprietà (TCO) a carico delle organizzazioni. “Oggi, le reti aziendali si trovano a dover fronteggiare un controllo più scrupoloso che mai per quanto riguarda la protezione delle interazioni aziendali. Spesso la posta elettronica gioca un ruolo centrale nella gestione dei file di contenuto sensibile e nella gestione dei dati proprietari”, ha affermato Eric Ouellet, research vice president presso Gartner. “La scarsa sicurezza delle e-mail può esporre le aziende a vulnerabilità di notevole entità, compresi malware nocivi e fughe di dati aziendali. Le aziende hanno il dovere di investire in soluzioni di protezione dei dati complete, non soltanto per la propria azienda, ma anche per proteggere dipendenti, partner e clienti”. 

“Ogni strategia di sicurezza e-mail è tanto forte quanto il suo anello più debole. La frequenza pressoché giornaliera di notizie riguardanti perdite di dati accidentali e calamità naturali ha palesato la responsabilità dei reparti IT di adottare strategie di protezione e-mail e recupero più sofisticate”, ha spiegato Joe Fisher, executive vice president di Product strategy and solutions presso Axway. “Le soluzioni complete di sicurezza e-mail offerte da Axway fondono una protezione leader di settore con pluripremiate policy per i contenuti in uscita e funzionalità di recupero dei dati, per ridurre le responsabilità associate alle comunicazioni e-mail non protette e non gestite, i grattacapi amministrativi e i costi per l’infrastruttura”.