Nuovo accordo di rivendita per la partnership tra Veeam e NetApp

redazione

Veeam® Software, l’innovativo fornitore di soluzioni per la Availability for the Always-On Enterprise™, annuncia che NetApp aggiungerà le soluzioni di Availability di Veeam al proprio listino prezzi globali. I clienti di NetApp potranno acquistare le soluzioni Veeam e NetApp direttamente da NetApp e dai suoi rivenditori in una singola transazione. Le aziende potranno così usufruire di un IT semplificato e dell’availability 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno.

La combinazione delle soluzioni di Availability di Veeam con NetApp E-Series, AltaVault, ONTAP, All-Flash FAS e le soluzioni di cloud ibrido, semplificherà le operazioni di gestione del reparto IT, ridurrà i costi e i recovery point e recovery time objectives (RTPO™) per tutte le applicazioni e i dati si abbasseranno a secondi da ore e giorni, come succedeva con le soluzioni legacy. Questo accordo consentirà a 4.000 rivenditori NetApp in tutto il mondo di fornire le soluzioni integrate di NetApp e Veeam.

“Siamo entusiasti dell’espansione della nostra collaborazione di successo con NetApp che parte dall’integrazione di prodotto fino al completo accordo di rivendita che include le soluzioni NetApp Data Fabric”, ha commentato Peter McKay, Co-CEO e President di Veeam. “Il nostro ecosistema di partner è molto importante e l’aggiunta di Veeam al listino di NetApp semplifica ulteriormente il processo con cui i partner possono fornire soluzioni altamente diversificate per accelerare la business trasformation, aumentare la performance, l’efficienza e l’availability 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e 365 giorni all’anno all’interno di ambienti multi-cloud. Siamo fiduciosi che le nostre soluzioni di Availability miglioreranno l’esperienza del NetApp Data Fabric dei nostri clienti comuni”.

Massimizzare l’uptime e garantire un ripristino dei carichi di lavoro completo e veloce
Gli utenti sono in grado di usufruire degli snapshot NetApp con le migliori caratteristiche di availability e ripristino di Veeam per minimizzare la perdita di dati e il downtime. Ciò consente di applicare una migliore strategia di backup dei dati, di ripristino e di disaster recovery. Il risultato finale si può riassumere con la massimizzazione del tempo di funzionamento delle applicazioni, velocità aumentata del ripristino a livello VM e degli elementi, efficienza IT migliorata e l’Availability for the Always-On Enterprise sempre più vicina.

I clienti inoltre riceveranno i seguenti benefici dall’acquisto delle soluzioni Veeam da NetApp:

· Un ‘one stop shop’, ovvero sarà possibile acquistare le soluzioni complete NetApp e Veeam con un singolo ordine NetApp
· Una soluzione di valore, i clienti avranno la garanzia della validità della soluzione Veeam/NetApp e che porterà ottimi benefici.

“Siamo davvero entusiasti che la nostra partnership con Veeam abbia raggiunto un tale livello grazie al nuovo accordo di rivendita”, ha dichiarato Henri Richard, EVP Worldwide Field e Customer Operations di NetApp. “La profonda integrazione di Veeam con ONTAP consente alti livelli di availability e semplifica l’IT all’interno del nostro portfolio di servizi a cloud ibrido”.
Dichiarazioni aggiuntive
“Veeam ha dato conferma di eccellere nello sviluppo di un forte ecosistema di solution partner. La partnership con NetApp estende l’ecosistema ai fornitori di storage di primo piano e semplificherà il processo di acquisto, integrazione e installazione della suite di availability e data protection di Veeam per i clienti NetApp con la certezza che sia supportata da entrambe le aziende”, ha commentato Phil Goodwin Research Director – Data Protection, Availability e Recovery presso IDC

“Per i clienti business stanno aumentando a dismisura le opzioni di storage, a volte può diventare complesso adottare un approccio unico alla protezione dei dati. Le partnership come quella tra Veeam e NetApp dimostra che una forte integrazione tra due vendor è possibile senza limitare le scelte dei clienti a compromessi sulle feature e capacità”, ha dichiarato Steven Hill, Senior Analyst of Storage Technologies presso 451 Research.

“Veeam si integra perfettamente con VMware e NetApp. Funzionano come se fossero una singola soluzione: ripristinare le macchine virtuali dagli snapshot di NetApp è semplice grazie a Veeam, non è necessaria nessuna competenza aggiuntiva. L’interfaccia di Veeam è molto intuitiva”, ha commentato Russ Trainor, Vice President of Information technology del Denver Broncos Football Club.