Operazioni anti abusivismo: oltre 5mila articoli sequestrati dalla Polizia Locale

redazione

Prosegue la lotta all’abusivismo commerciale condotta della Polizia Locale di Roma Capitale. Nelle ultime 48 ore gli agenti dei Gruppi Gssu, Pics, Prati e Trevi hanno posto sotto sequestro oltre 5mila articoli, principalmente accessori di abbigliamento , giocattoli, prodotti di elettronica e di telefonia.
Le verifiche hanno riguardato in particolare le località maggiormente interessate dal fenomeno dei venditori abusivi , dalle principali piazze del Centro Storico, al Colosseo, alle vie commerciali nel quartiere Prati e quelle intorno al Vaticano.

Nel corso delle operazioni sono state fermate 4 persone per identificazione , alla fermata del tram 8 di Viale Trastevere, tutte donne di nazionalità straniera, accompagnate presso il Comando Generale per le procedure di foto- segnalamento. Nei loro confronti sono tuttora in corso accertamenti.

Mirati controlli anche in altri Municipi, come in piazzale della Stazione Metro Anagnina, dove le pattuglie del VII Gruppo Tuscolano hanno eseguito ripetuti interventi per contrastare il commercio illegale e ripristinare il decoro. Oltre 1500 gli articoli sequestrati, per un totale di più di un quintale di merce che era posizionata su banchi espositivi in alluminio.