Roma: in meno di 48 ore i carabinieri arrestano ventisei romeni

Tiziana Montalbano

Nelle ultime 48 ore i Carabinieri hanno fermato ventisei romeni nella capitale, nei quartieri Montesacro, Casilina e piazza Dante, ma anche in alcuni comuni della provincia come Bracciano, Tivoli, Ostia, Civitavecchia e Pomezia. I reati contestati ai cittadini neocomunitari sono furti d’auto e nei negozi, borseggi, contraffazione, detenzione e utilizzo di carte di credito clonate. Tra gli arrestati anche un ricercato per una violenza sessuale commessa nel 2005 a Roma, catturato subito dopo aver svaligiato un negozio di articoli sportivi.