San Basilio, intervento della Polizia Locale: sequestrata area occupata abusivamente

redazione

Intervento questa mattina della Polizia Locale di Roma Capitale nel cuore del  quartiere di San Basilio: gli agenti  del Gruppo Gssu (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), Reparto Tutela Patrimonio,  hanno posto sotto sequestro un’area di circa 600 metri quadri occupata illecitamente. Nel corso dell’operazione è stata identificata una donna italiana di 59 anni, denunciata per occupazione abusiva di area pubblica. All’interno del sito, adibito a circolo bocciofilo, ormai fatiscente, presenti alcune costruzioni su cui sono in corso una serie di accertamenti per illeciti in materia urbanistica. Tuttora in atto anche ulteriori  verifiche su presunte irregolarità amministrative e su alcune anomalie riscontrate negli allacci dell’energia elettrica, verificate grazie al personale Acea.  L’intervento di questa mattina fa seguito ad un’attività di controllo, finalizzata al contrasto dei fenomeni illegali nella zona, che già  alcune settimane fa aveva portato al sequestro un’altra area, la quale non si esclude venisse utilizzata come base per lo spaccio di droga.