Adeguamenti sismico, in corso i lavori alle scuole di Spino D’Adda con sistemi hi-tech made in Italy

redazione

Sono partiti, e si prevede si concluderanno in autunno, i lavori di adeguamento sismico dell’asilo nido e della Scuola materna commissionati dal Comune di Spino d’Adda. Il rinforzo della struttura è parte di un più ampio progetto che comprende anche un intervento di riqualificazione energetica che renderà la scuola cremonese conforme alle normative antisismiche attualmente in vigore. Al fine di assicurare all’edificio una migliore tenuta nel caso si verifichino eventi sismici saranno rinforzate tutte le parti della struttura in un intervento che si preannuncia esteso, ma non invasivo.

A caratterizzare il cantiere è il fatto che i lavori non interesseranno contemporaneamente tutte le aule, ma soltanto una parte di esse, a rotazione, permettendo ai bambini di continuare a frequentare la scuola e ridurre al minimo i disagi per le famiglie. Per l’adeguamento sismico si è reso necessario un intervento che interesserà l’intera struttura per il quale sarà utilizzato RureGold®, un prodotto brevettato per il rinforzo strutturale con fibre di polimeri e malte rinforzate che aumentano notevolmente la resistenza delle strutture con la realizzazione di placcaggi con tessuti bidirezionali in PBO.

In particolare sarà utilizzato, RureGold® XA Muratura, un sistema di rinforzo strutturale costituito da una rete bidirezionale in fibre di PBO che può essere utilizzato negli interventi leggeri di rinforzo strutturale delle murature. Per garantire l’affidabilità del rinforzo è stato scelto, invece, RureGold® JX Joint, un sistema di connessione in fibre unidirezionali di PBO: un prodotto che aderisce in modo ottimale a qualsiasi materiale da costruzione e garantisce durabilità anche in condizioni di umidità ambientale. Tra i prodotti utilizzati per garantire la sicurezza dei piccoli e delle loro maestre anche RureGold® MX Muratura e RureGold® MJ Joint.