Alimenti scaduti, maxi sequestro della Finanza

Gian Luca Berruti

Oltre 130 tonnellate di prodotti alimentari, in particolare carne, pesce, altri alimenti freschi, surgelati e congelati, non più idonei all’alimentazione umana perché già scaduti, ossidati, disidratati e recanti etichettature contraffatte, sono state sequestrate dai Reparti del Comando Regionale Veneto della Guardia di Finanza nell’ambito di più interventi eseguiti presso le province di Vicenza, Padova, Venezia, Verona, Pordenone e Parma. Si tratta di un primo ciclo operativo di interventi che la Guardia di Finanza sta conducendo nel settore della lavorazione e commercializzazione di prodotti destinati all’alimentazione umana, e che trae origine da una mirata attività di analisi.

Sono 8 persone le persone denunciate dai militari delle Fiamme Gialle per reati vari che vanno dal commercio di sostanze alimentari contraffatte o adulterate, alla frode in commercio, alla vendita di sostanze non genuine come genuine e/o in cattivo stato di conservazione. Il valore complessivo delle merci sequestrate si aggira nell’ordine del milione e trecentomila euro.

Nel corso degli interventi i finanzieri hanno anche scoperto 7 lavoratori in nero che prestavano le loro mansioni all’interno di uno stabilimento che operava senza la prevista autorizzazione amministrativa. Nei confronti dei responsabili, conosciuti operatori del settore ma con ben pochi scrupoli, sono in corso anche accurate indagini fiscali volte ad accertare i proventi delle attività illecite perpetrate e che, con ogni probabilità, consentiranno di emettere successivi provvedimenti restrittivi sul piano patrimoniale.

Considerata la portata dei sequestri, è facile immaginare come l’operazione della Guardia di Finanza veneta abbia consentito di disarticolare una vera e propria rete di commercializzazione illegale, togliendo così dal mercato ingenti quantitativi di alimenti vari che sarebbero potuti finire sulle tavole dei consumatori e finanche nelle mense di scuole, ospizi, case di cura o altre collettività.