All’OdG siciliano la villa confiscata a Cosa nostra

Tiziana Montalbano

Il Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, domani sarà a Palermo per partecipare alla cerimonia di consegna, all’Ordine dei giornalisti della Regione Sicilia, della villa confiscata alla mafia. L’immobile, compreso nel complesso residenziale in cui fu scoperto il covo di Totò Riina, sarà destinato a ospitare gli uffici dell’Ordine e le iniziative dei giornalisti siciliani per la promozione di una forte coscienza civile contro la mafia. Il ministro Maroni presiederà in Prefettura la riunione tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia della Provincia di Palermo, cui prenderanno parte anche i Vertici nazionali.