AltroTrovaprezzi.it: Osservatorio Pasqua 2021- La spesa online degli italiani in vista delle feste: tra nuove restrizioni e divieti

redazione

Il continuo aumento dei contagi da Coronavirus nel Paese costringerà purtroppo gli italiani a trascorrere anche le seconde festività pasquali tra misure di contenimento e controlli rigorosi. Dunque nessuna gita fuori porta o pranzi al ristorante tra gruppi di amici come da tradizione; tuttavia gli italiani sembrano non voler rinunciare a trascorrere serenamente con il proprio ristretto nucleo familiare le Feste di Pasqua.

Trovaprezzi.it, il comparatore di prezzi online leader in Italia, ha analizzato le categorie* legate ai prodotti alimentari e alle attrezzature da cucina delineando i trend degli acquisti nelle settimane precedenti la Pasqua per capire come gli italiani si stanno preparando.

Non sorprende che la categoria dedicata ai barbecue e ai fornelli da esterno abbia mostrato una crescita rilevante rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Nelle sole prime due settimane di marzo si sono raggiunte 35mila ricerche (+252% sul 2020), ma già a inizio anno era evidente l’interesse per questi prodotti: 30mila ricerche a gennaio (+140% rispetto al gennaio 2020) e oltre 31mila a febbraio (+129% sul 2020).

L’aumento generalizzato degli acquisti online dell’ultimo anno ha riguardato anche i prodotti alimentari e i beni di consumo quotidiano che prima si acquistavano, per comodità, prevalentemente nel negozio vicino a casa. La spesa online (con consegna a casa o ritiro in negozio) è cresciuta del 45% rispetto al mese di marzo 2020 (Fonte Youthquake). Non solo i grandi store della GDO, ma anche le piccole realtà agricole si sono attrezzate per poter supportare le famiglie italiane negli acquisti online. Sul totale di beni e prodotti fisici acquistati online (per un valore complessivo di 23,4 miliardi di euro) il segmento del food vale 2,7 miliardi di euro, con una crescita superiore al 70% rispetto all’anno precedente (Fonte Osservatorio eCommerce B2C 2020 – Netcomm e Politecnico di Milano).

Questa tendenza trova conferma nello studio di Trovaprezzi.it, dove anche le categorie dedicate agli alimenti hanno segnato un andamento in crescita. Nei primi quindici giorni di marzo 2021 circa 6mila ricerche hanno riguardato la categoria Dolci e Confetture (segnando +59% sullo stesso periodo del 2020). Circa 5mila ricerche hanno interessato, invece, la categoria dedicata ai prodotti per le intolleranze (+7%) mentre oltre 5mila sono state effettuate tra i Prodotti Alimentari** (+27%). In generale la categoria Prodotti Alimentari sta evidenziando una crescita rispetto all’anno precedente già da gennaio (oltre 10mila ricerche e +3% rispetto al gennaio 2020) e febbraio (oltre 9mila con +48%).

Quali sono i prodotti più ricercati dagli italiani in vista di Pasqua e Pasquetta inlockdown?

Uova di Pasqua e cioccolato sono in cima ai desideri degli italiani. Baci Perugina (oltre 1.400 ricerche), Kinder Maxi (oltre 600 ricerche), uova di Pasqua Noccior di Lindt (circa 500 ricerche) e uova Kinder (oltre 300) sono tra i prodotti più richiesti da inizio 2021. I più golosi sono alla ricerca anche di Nutella (oltre 300 ricerche), creme e marmellate Rigoni di Asiago (oltre 500), ma soprattutto di crema al pistacchio (circa 1000).

Tra i prodotti alimentari le ricerche spaziano dalla frutta secca (pistacchi, arachidi, mandorle, pinoli) alla vaniglia in baccello (oltre 300 ricerche), fino al prosciutto intero da affettare (oltre 400). Il prodotto di gran lunga più apprezzato è il Parmigiano Reggiano che ha totalizzato oltre 2.500 ricerche.

Tra i prodotti alimentari specifici per intolleranze a distinguersi è stata soprattutto la pasta realizzata con grano saraceno (circa 1.000 ricerche), la variante senza glutine e quella con legumi.

Attrezzature da cucina e barbecue

Tra gli elettrodomestici la friggitrice ad aria è la star del momento (con oltre 100mila ricerche e acquistabile a partire da 36 euro). Gli amanti del barbecue prediligono sempre i modelli a carbonella, seguiti dai modelli a gas ed elettrici (più adatti ad un uso domestico). Una valida alternativa al barbecue è la bistecchiera elettrica: con oltre 6.000 ricerche primeggiano i modelli di Rowenta (a partire da circa 56 euro).

*Le categorie analizzate su Trovaprezzi.it: Barbecue e Fornelli, Friggitrici, Tostiere e Bistecchiere, Dolci e Confetture, Prodotti per Intolleranze Alimentari e Prodotti Alimentari


**includono anche le ricerche relative alle categorie Carne e Pesce, Frutta e Verdura, Olio e Aceto, Salumi, Sughi e Salse