Ancona: sequestrati 27 chili di marijuana nel porto

Roberto Imbastaro

Oltre 27 chili di marijuana sono stati sequestrati nel porto di Ancona dai funzionari dell’ Ufficio marittimo delle Dogane di Ancona, con la collaborazione della guardia di finanza, nell’ ambito dei controlli contro i traffici illeciti di sostanze stupefacenti.
La merce sequestrata era nascosta all’ interno di una Volkswagen Passat, con targa greca, sbarcata dalla motonave Hellenic Spirit proveniente dalla Grecia. Dall’ ispezione effettuata sono stati rinvenuti complessivamente 24 panetti di marijuana, di cui 18 in un doppiofondo ricavato nel bagagliaio posteriore, che risultava essere di una profondita’ differente rispetto a quella standard, e i restanti sei nel vano del cruscotto dell’ auto, appositamente modificato.
Anche l’ automezzo e’ stato sequestrato e i passeggeri, due greci, sono stati arrestati. Sono in corso indagini a livello internazionale per accertare l’ effettiva destinazione della merce