Ancora soccorsi in mare per le navi della Marina Militare

redazione

Sono state localizzate all’alba di oggi, a 70 miglia a Sud di Lampedusa, altre imbarcazioni cariche di migranti.

Il pattugliatore Libra e la fregata Espero della Marina Militare, hanno soccorso altre due imbarcazioni con circa 180 persone a bordo.

Raggiunta la prima imbarcazione, nave Libra ha preso a bordo 87 persone tra uomini, donne e bambini e completate le operazioni di soccorso, si è diretta verso il secondo contatto con circa 90 persone a bordo, sul quale è intervenuta anche nave Espero coadiuvando il trasbordo su nave Libra con le motobarche di bordo.

Terminate le operazioni di recupero Nave Libra sta dirigendo verso Porto Empedocle per sbarcare un totale di 235 persone mentre nave Espero continua attività di pattugliamento nel Canale di Sicilia.