Arrestato "Ata" capo dell’ala militare dell’Eta

Roberto Imbastaro

Noto con il soprannome di “Ata” Mikel Kabikoitz Karrera Sarobe, capo militare dell’ Eta, è stato catturato oggi in Francia, a Bayonne nel corso di un’operazione che ha portato in cella anche altri due esponenti dell’ indipendentismo armato basco. Da temo la caccia ai terroristi baschi si è intensificata anche in quella parte della Francia che viene considerata dai terroristi parte integrante della nazione Basca e nella quale hanno da tempo posto le loro basi.  Sarobe è sospettato di essere autore di monti attentati in Spagna e ultimamente si ritiene che aveva affittato il furgoncino che il 9 gennaio era stato intercettato dalla Guardia Civile a Zamora, carico di esplosivo.