Arrow Electronics e NetApp rinnovano l’accordo di distribuzione in Italia

redazione

Arrow Electronics, fornitore globale di soluzioni tecnologiche, e NetApp, azienda globale di software cloud incentrati sui dati, hanno siglato un nuovo accordo per rinnovare la distribuzione in Italia. Arrow fornirà al canale i sistemi, i software e i servizi cloud di NetApp per rispondere ai nuovi trend relativi a data center e cloud computing.

NetApp offre soluzioni a clienti in tutto il mondo, che le utilizzano per implementare e sviluppare il proprio data fabric, modernizzando l’ambiente IT e aiutando a garantire un’esperienza multi-cloud ibrida fluida e continua. Il data fabric spazia dall’edge software al core flash-enabled fino al cloud, riducendo al massimo la complessità della gestione di ambienti dati eterogenei. Questo include il vantaggio di collaborare a stretto contatto con i leader di cloud pubblico a livello internazionale.

“Le principali organizzazioni a livello mondiale si affidano da anni al software, ai sistemi e ai servizi di NetApp per gestire e archiviare i propri dati in totale sicurezza – evidenzia Michele Puccio, Country Manager per Arrow Enterprise Computing Solutions in Italia – e siamo certi che i nostri partner saranno ben lieti di poter offrire la stessa stabilità alle infrastrutture IT delle aziende italiane, crescendo anche in termini di risultati economici. Riteniamo che questo accordo contribuirà a sviluppare reali opportunità di business ai nostri rivenditori, che da sempre apprezzano gli elementi portanti delle nostre strategie, basati su proattività, innovazione, relationship e alto valore aggiunto”.

“L’eccellente posizionamento di Arrow nel comparto delle soluzioni software per la terza piattaforma e per la security, combinato alla leadership di NetApp nell’ambito delle soluzioni per la gestione dei dati ci permetteranno di cogliere nuove opportunità in aree di mercato ad alta crescita”, ha commentato Salvatore Mari, Channel & Alliance Manager per NetApp Italia. “Insieme ad Arrow continueremo a offrire agli operatori di canale soluzioni e progetti innovativi al fine di migliorare l’efficienza e la flessibilità delle infrastrutture IT”.