Ascom riceve il Technology Leadership Award 2022 di Frost & Sullivan e viene riconosciuta come realtà d’eccellenza per la Medical Device Connectivity

redazioni

Ascom, fornitore internazionale di soluzioni incentrate sull’ICT in ambito sanitario e sui flussi di lavoro in mobilità, annuncia la sua premiazione del Technology Innovation Leadership Award 2022 di Frost & Sullivan. Con questo premio, Ascom viene riconosciuta come realtà d’eccellenza nel settore mondiale della Medical Device Connettivity. Profilata nel rapporto di ricerca intitolato “Global Medical Devices Connectivity Industry”, Frost & Sullivan ha valutato l’azienda in base ai suoi criteri a più livelli di leva tecnologica e di impatto sul business.

In particolare, il rapporto evidenzia l’abilità di Ascom nel fornire soluzioni tecnologiche innovative in risposta alle esigenze dei clienti e alla crescente domanda di dispositivi medici digitali, inclusa la connettività con le cartelle cliniche, che contribuisce al progresso del settore. Frost & Sullivan stima che il mercato globale della Medical Device Connettivity si aggirava sui 2,5 milioni di dollari circa nel 2022, con previsioni di circa 9 milioni di dollari per il 2026. Con le nuove forze di mercato, quali tecnologie innovative, compressione della catena del valore e nuovi modelli di business, la capacità di Ascom di trasformarsi in un fornitore di soluzioni distingue ulteriormente l’azienda.

I nostri esperti mondiali di Growth Pipeline identificano e valutano continuamente le opportunità di crescita in diversi settori, tecnologie e regioni in tutto il mondo. Come parte di questo impegno, identifichiamo le imprese che sviluppano costantemente strategie di crescita basate su una comprensione visionaria del futuro e affrontano in modo efficiente le nuove sfide ed opportunità. In questo contesto, Frost & Sullivan riconosce Ascom per il suo risultato di valore nello sviluppo delle migliori pratiche e analisi strategiche nell’area della Medical Device Integration.” – ha commentato Darrell Huntsman, Chief Executive Officer, Frost & Sullivan.

Frost & Sullivan ha riconosciuto la piattaforma di Medical Device Integration (MDI) di Ascom, Digistat, che integra i dispositivi medici a bordo letto per raccogliere dati ed eventi ed è in grado di adattare e integrare qualsiasi dispositivo medicale attraverso una varietà di interfacce. Inoltre, sono state riconosciute le funzionalità intelligenti di scalabilità degli allarmi di Ascom. Insieme, queste soluzioni per il workflow clinico possono contribuire ad affrontare alcune delle principali sfide del personale infermieristico. In un recente studio condotto da Ascom, quasi il 60% del personale infermieristico ha identificato il ruolo chiave della tecnologia nella scelta di questo lavoro e come elemento fondamentale di supporto nello svolgimento delle loro attività. Oltre ad aumentare il tempo che gli infermieri possono trascorrere con i pazienti, la tecnologia può contribuire ad offrire un’assistenza proattiva, in grado di fornire al personale medico una “rete di sicurezza” per anticipare, riconoscere ed intervenire ancor prima che un evento si verifichi.

Il Frost & Sullivan Award è un’importante testimonianza della nostra agilità e strategia nella creazione di workflow digitalizzati di valore nei sistemi sanitari”, ha commentato Nicolas Vanden Abeele, CEO di Ascom. “Le nostre soluzioni per il workflow clinico Ascom Healthcare Platform (AHP) rispondono alla richiesta di digitalizzazione fornendo ai clienti un’architettura globale, aperta e flessibile da espandere e integrare con i sistemi e le applicazioni esistenti”.