Bomba Brindisi: prevista videosorveglianza punti "sensibili"

Roberto Imbastaro

Questa mattina il presidente della Provincia di Brindisi Massimo Ferrarese ha attivato, insieme agli uffici competenti dell’ Ente, la procedura per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza dei possibili obiettivi sensibili rappresentati dagli edifici di competenza della Provincia. "Mi riferisco in particolar modo alle scuole superiori – ha detto il presidente Ferrarese – ai centri per l’ impiego e a tutti gli altri edifici ritenuti obiettivi sensibili. In questi luoghi saranno installati immediatamente sistemi di videosorveglianza con salvataggio dei dati".