Bracconaggio rinoceronti: la battaglia di quattro veterani USA

Roberto Imbastaro
Un gruppo di quattro veterani di guerra americani combattono nel parco nazionale di Kruger in Sudafrica per salvare la popolazione locale di rinoceronti dal rischio di estinzione causata dal bracconaggio. La missione dei quattro soldati statunitensi in aiuto alle autorità locali sudafricane è diventata uno show televisivo su Animal Planet dal titolo "Battleground: Rhino Wars" e cerca di fermare e accendere i riflettori sul mercato illegale di corni di rinoceronti, ritenuti magici e con proprietà curative contro il cancro, specialmente in Asia. Il programma televisivo ha debuttato il 7 marzo scorso e oggi Cnn ha intervistato i veterani: "più gente guarda il programma – hanno detto – maggiore sarà l’ apporto alla causa che sosteniamo e quindi maggiori saranno le possibilità di poter fare qualcosa di concreto per fermare il massacro di rinoceronti". Un vero e proprio massacro quello in atto in Sudafrica: secondo i 
dati riportati dall’ emittente televisiva, nel 2012 gli animali uccisi per alimentare il mercato illegale di corni sono stati quasi 500, in pratica un rinoceronte ha perso la vita ogni 18 ore. Di questo passo potrebbero essere del tutto estinti nel giro di 10 anni.