Brillante operazione del Corpo Forestale dello Stato

Red

Ammonta a un quintale il carico di coralli duri vivi dell’ordine Plerogyra Sinuosa e Tubipora Musica, esemplari banditi dal commercio e sequestrati dagli uomini della Sezione Investigativa del Servizio Cites del Corpo forestale dello Stato di Roma e dal Nucleo Operativo Cites di Fiumicino presso una ditta della capitale che si occupa della vendita di pesci tropicali e di coralli vivi. La brillante operazione effettuata dalla Sezione Investigativa del Servizio Cites della Forestale rientra nell’ambito di una vasta attività di indagine sul traffico illegale ed internazionale di coralli vivi, pescati illegalmente in Indonesia ed illegalmente esportati in Italia. L’operazione è stata coordinata dalla Sezione Investigativa Cites dell’Ispettorato Generale di Roma che ha scoperto ieri un carico di 100 chili di coralli vivi nascosti all’interno di spedizioni regolari. Gli uomini della Forestale hanno così provveduto alla perquisizione dell’esercizio commerciale, che si apprestava a immettere i coralli nel commercio illegale.