Buffalo Technology partecipa a Smau 2012

Roberto Imbastaro

Buffalo Technology, leader mondiale nella progettazione, sviluppo e produzione di soluzioni storage e per reti wireless, annuncia la propria partecipazione a SMAU 2012 (FIERAMILANOCITY, 17-19 ottobre 2012 – Pad 1, Stand G55).  
Storico cavallo di battaglia dell’Azienda nell’ambito delle soluzioni professionali per l’archiviazione, la famiglia di NAS TeraStation™ Serie 5000 sarà sicuramente una delle grandi protagoniste dello stand di Buffalo. Recentemente rinnovata e ulteriormente arricchita in termini di funzionalità, questa famiglia di NAS potrà essere toccata con mano dai visitatori della fiera, che avranno modo di vederla in azione integrata all’interno di un sistema di videosorveglianza. Oltre alle ormai proverbiali doti di affidabilità e scalabilità della famiglia TeraStation, infatti, la serie 5000 è in grado di supportare fino a 10 telecamere IP compatibili con il diffuso protocollo RTSP e rappresentare, quindi, il cuore di un sofisticato sistema di videosorveglianza.
Sul fronte degli hard disk portatili, a catalizzare l’attenzione del pubblico saranno sicuramente la recente MiniStation Thunderbolt™, il primo hard disk portatile al mondo compatibile sia con lo standard nato dalla collaborazione tra Apple® e Intel®, sia con l’universo USB, che la nuovissima MiniStation™ Air. 
Dedicata a chi vive on-the-go, ma anche a tutti coloro che sono alla ricerca di un dispositivo su cui archiviare e condividere i propri file in modo semplice e immediato, MiniStation Air è un compatto e leggero disco portatile dotato di connettività USB 3.0 e Wi-Fi.
Compatibile sia con il mondo PC che Mac, ma anche con i device basati su iOS e Android, questa soluzione offre una flessibilità e una semplicità d’uso senza precedenti, grazie anche alla presenza di una batteria interna che gli consente di operare in totale mobilità e che può essere ricaricata via USB.
Ad arricchire ulteriormente le proposte firmate Buffalo, a SMAU 2012 sarà presente anche la nuovissima famiglia di soluzioni in ambito Powerline.
Basate su tecnologia PLC 500, i Powerline firmati Buffalo consentendo di trasformare le reti elettriche domestiche in efficienti network ad alta velocità e vanno idealmente a completare la gamma di soluzioni per networking della Multinazionale, che solo pochi mesi fa, prima sul mercato, aveva introdotto in gamma le prime proposte in ambito wireless basate sullo standard 802.11ac, le AirStation™ WZR-D1800H e WLI-H4-D1300, rispettivamente un performante wireless router dual band e un evoluto media bridge.