Calamità naturali, Protezione Civile: più prevenzione

redazione

In Italia manca una ” cultura dell’ addestramento” per prevenire le calamita’ naturali, dalle alluvioni ai terremoti. Lo ha denunciato il direttore generale del Dipartimento della Protezione Civile nazionale Elvezio Galanti stamani a Genova all’ incontro ‘ Emergenza e prevenzione’ organizzato dalla Regione Liguria per ‘ fare sistema’ tra Comuni, scuole e Protezione civile contro le calamita’ ambientali. ” L’ arte di arrangiarsi in Italia prevale ancora sulla prevenzione – ha evidenziato Galanti – basta andare in Germania o in Giappone a un’ esercitazione anti emergenza ambientale per capirlo. Nel nostro Paese purtroppo non si comprende l’ importanza dell’ addestramento. Basterebbe mettere a frutto le tante conoscenze scientifiche che abbiamo e tradurle in un’ azione pratica: la tutela della propria esistenza. Siamo indietro sulle buone pratiche”. L’ incontro e’ stato voluto dall’ assessore all’ Ambiente della Regione Liguria Renata Briano ” per sensibilizzare in particolare il mondo della scuola e i Comuni sulla percezione e la gestione del rischio ambientale, e condividere i comportamenti da seguire in caso di allerta meteo”.