Carabinieri, operazione “Smorfia” a Rimini

Tiziana Montalbano

 Fabrizio Lo Iacono, residente a Brindisi, ma da anni a Rimini, 30 anni, latitante, cuoco di professione, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo operativo dell’Emilia Romagna, nell’ambito dell’operazione denominata “Smorfia”, che nei giorni scorsi aveva portato all’arresto di 29 persone, componenti di un sodalizio dedito allo spaccio di droga. L’uomo, ultimo italiano che ancora non era stato assicurato alla giustizia, è stato fermato nella notte. I Carabinieri, grazie all’ausilio di intercettazioni ambientali e telefoniche e a numerosi servizi di appostamento nelle vie di Rimini, sono riusciti a localizzarlo in via Oslo mentre si stava avvicinando a un’autovettura Alfa 147 intestata alla sua compagna.