Carceri: nuovo episodio di violenza a Siracusa

Elena Scambelluri

Polizia Penitenziari sembre nell’occhio del ciclone per i continui episodi di violenza che si verificano nelle carceri di tutta Italia. Stamane, un detenuto tunisino detenuto presso la Casa Circondariale di Siracusa, chiamato a presenziare davanti al consiglio di disciplina a seguito di un precedente evento, non appena aperta la cella scaraventava un tavolo contro un Ispettore della Polizia Penitenziaria, colpendolo alle spalle. L’Ispettore ha comunque riportato un trauma contusivo allo zigomo, alla spalla e al ginocchio. 

Nel frattempo, il Sovrintendente e l’Assistente Capo di Polizia Penitenziaria, intervenuti al momento per bloccare il detenuto, hanno rispettivamente riportato: uno, trauma contusivo e distorsivo al ginocchio, l’altro un evidente graffio al volto, nonché un trauma al ginocchio.