CeBIT2015: da Big Data a Big Help

redazione

La digitalizzazione ha raggiunto il cuore della società e sta impattando su ogni cosa. Il significato dell’IT sta cambiando completamente perché ora supporta il processo decisionale in tempo reale in un mondo sempre più complesso e frenetico. Per questo, sta guadagnando importanza e influenza nel business moderno: la digitalizzazione sta diventando un fattore chiave per raggiungere il successo. Al CeBIT 2015, Software AG e i propri partner mostreranno, attraverso interessanti use cases, come valorizzare l’IT e renderlo importante per il business.

 

Gli Smart Big Data si uniscono al Big Steel: ecco lo Smart Big Steel

Utilizzando l’industria siderurgica come esempio, Software AG presenta l’implementazione IT applicata con successo in un’industria sempre più interconnessa (Industry 4.0). L’acciaio è ovunque, dalle graffette ai poli di potenza: le auto sono costituite per il 63 per cento di acciaio. È’ un materiale indispensabile nella produzione di energia e non si potrebbe pensare ad un’infrastruttura di trasporti moderna –  strade,  ponti e ferrovie – senza acciaio. Solamente in Germania, 3,5 milioni di persone lavorano in questo settore. E l’acciaio è un prodotto high-tech che, nella sua lavorazione, genera un’enorme quantità di dati – i cosiddetti Big Steel Data. All’interno di un’azienda che produce acciaio, in un solo anno, una rete complessa di laser, ultrasuoni, video, vibrazioni e sensori di temperatura per il monitoraggio della qualità, produce oltre 100 TB di dati di processo. Questo equivale al contenuto di più di 30 milioni di elenchi telefonici. Come i Big Steel diventano Smart Steel?  In altre parole, come vengono valutati questi dati intelligenti e resi disponibili nella catena produttiva in tempo reale, per prevenire interruzioni, riduzioni della qualità e scarti? In occasione del CeBIT, Software AG illustrerà con iProdict un progetto realizzato congiuntamente con i partner del consorzio, attualmente nella sua fase iniziale.

Big Help – salvare vite umane con Livesapp

Software AG e il suo partner universitario RWTH Aachen presenteranno al CebIT un altro esempio di applicazione salva vita: come affrontare un arresto cardiaco improvviso. È una delle più frequenti cause di morte in Europa. Un’emergenza con criticità temporali senza eguali: i danni permanenti al cervello possono verificarsi a soli tre minuti da quando il cuore ha smesso di battere. Il primo sistema di notifica al soccorritore “Livesapp”, sviluppato da IMA Institute presso la RWTH Aachen University, interviene per migliorare il tasso di sopravvivenza tra le vittime. L’obiettivo: aumentare significativamente il numero di casi dove viene realizzata la CPR prima che arrivino i servizi di emergenza professionali. Come funziona? Quando viene effettuata una chiamata al numero di emergenza, i primi soccorritori che si trovano nelle vicinanze e che hanno una formazione medica vengono automaticamente avvisati tramite Livesapp. Il sistema non solo identifica i primi soccorritori e il personale addestrato, ma traccia anche il percorso più breve per raggiungere la posizione della vittima, utilizzando il dispositivo mobile per garantire che il primo soccorso avvenga il prima possibile – persino prima che i servizi medici di emergenza possano arrivare. Presso lo stand di Software AG sarà possibile assistere ad una dimostrazione dell’applicazione, in collaborazione con la RWTH Aachen University.

Insieme per la conquista del mondo digitale: grandi partner al CeBIT 2015

I prerequisiti tecnologici per raggiungere il successo nel mondo digitale: prodotti e soluzioni perfettamente integrati per i processi di business, gestione dell’ IT, integrazione e automazione dei processi, analisi dei dati in tempo reale e big data. In questo ambito, Software AG può contare su partner qualificati, che presenteranno molti esempi sulle modalità per conquistare il mondo digitale con successo.

“In Software AG, creare una rete di partner non è un’eccezione” dichiara Eric Duffaut, Chief Customer Officer e Board Member di Software AG, sottolineando l’importanza dei partner. “Noi, la scelta, l’abbiamo già fatta! Noi valorizziamo il nostro ecosistema di partner che aggiunge la competenza specifica nel proprio settore e agisce come un’estensione di Software AG per fornire insieme una connettività e delle applicazioni adattive ai propri clienti che vogliono innovarsi per distinguersi nel mondo digitale. Insieme possiamo semplicemente essere migliori!”.