Check Point Software presenta Infinity AI Copilot: GenAI per la cybersecurity

Check Point® Software Technologies Ltd. (NASDAQ: CHKP), tra i fornitori leader di piattaforme di cyber security basate sull’intelligenza artificiale e cloud delivered, ha annunciato la prima generazione di Infinity AI Copilot. Sfruttando la convergenza delle tecnologie di Intelligenza artificiale e cloud, Infinity AI Copilot affronta la crescente carenza a livello globale di professionisti della sicurezza informatica, aumentando l’efficienza e l’efficacia dei team di sicurezza. “Con Infinity AI Copilot inauguriamo una nuova era della sicurezza informatica in cui la collaborazione uomo-macchina è centrale“, ha dichiarato Eyal Manor, VP Product Management di Check Point Software Technologies. “La nostra vision è quella di consentire ai team di sicurezza di lavorare in armonia con l’IA, generando un’efficienza e una precisione senza precedenti. Crediamo in un futuro in cui la sicurezza non sia più una sfida, ma una parte integrante delle operazioni di ogni organizzazione“. La sicurezza informatica non è mai stata così critica e incombente. Il ransomware è aumentato del 90% nel 2023 e le organizzazioni hanno subito in media 60.000 attacchi informatici nel corso dell’anno. Allo stesso tempo, le aziende devono affrontare una carenza di professionisti qualificati a livello globale, rendendo ancor più complesso e stressante proteggere reti e dati in modo efficace. Grazie a 30 anni di intelligence sulla sicurezza informatica end-to-end, Infinity AI Copilot offre un potente alleato ai team di sicurezza. Grazie alla potenza dell’intelligenza artificiale generativa (GenAI), Infinity AI Copilot funge da assistente amministrativo e analitico, automatizzando le complesse attività di sicurezza e fornendo soluzioni proattive alle minacce contro la sicurezza. Riduce significativamente il tempo necessario per le attività di routine, consentendo ai team di sicurezza di concentrarsi sull’innovazione strategica. Inoltre, si integra perfettamente con la piattaforma Check Point Infinity, offrendo un’esperienza di sicurezza unificata dagli endpoint alla rete, al cloud e oltre.  Funzionalità chiave:

  • Accelerazione della gestione della sicurezza – Infinity AI Copilot consente di risparmiare fino al 90% del tempo necessario per le attività amministrative di sicurezza, tra cui l’analisi degli eventi, l’implementazione e la risoluzione dei problemi. I professionisti della sicurezza possono dedicarsi maggiormente all’innovazione strategica, grazie al tempo risparmiato.
  • Gestione e distribuzione dei criteri di sicurezza – Infinity AI Copilot gestisce, modifica e distribuisce automaticamente le regole di accesso e i controlli di sicurezza, specifici per ogni criterio del cliente.
  • Miglioramento della mitigazione e della risposta agli incidenti, sfruttando l’intelligenza artificiale per la ricerca, l’analisi e la risoluzione delle minacce.
  • Supervisione di tutte le soluzioni – AI Copilot supervisiona tutti i prodotti dell’intera Check Point Infinity Platform, dalla rete al cloud al workspace, rendendolo un vero e proprio assistente completo.
  • Rende semplice l’elaborazione del linguaggio naturale – L’interazione con Infinity AI Copilot GenAI risulta naturale come quella di una vera conversazione con un essere umano. Capisce e risponde via chat in qualsiasi lingua, facilitando la comunicazione e l’esecuzione delle attività da parte degli utenti. Questa capacità di linguaggio naturale favorisce un’interazione senza interruzioni e un’esecuzione efficace dei compiti.

Sfruttare l’intelligenza artificiale per migliorare i risultati della sicurezza è una priorità per i CISO, che devono affrontare sia l’espansione del panorama delle minacce, sia la carenza di talenti nel campo della sicurezza informatica. Quando scelgono una soluzione di sicurezza informatica alimentata dall’IA, i CISO cercano un ritorno sull’investimento attraverso una maggiore produttività e una migliore efficacia“, ha dichiarato Frank Dickson, Group Vice President, Security & Trust, IDC. “Grazie all’IA e all’automazione, Check Point Infinity AI Copilot mira a migliorare i risultati della sicurezza informatica riducendo il tempo necessario per le attività degli amministratori della sicurezza, come l’analisi degli eventi e la risoluzione dei problemi, garantendo al contempo una migliore protezione grazie al perfezionamento delle policy di sicurezza, alla ricerca delle minacce, alla mitigazione e alla risoluzione“. A differenza di alcune soluzioni di IA esistenti sul mercato, Infinity AI Copilot offre una copertura completa dei vari aspetti della sicurezza, con funzionalità che vanno oltre l’analisi delle minacce e che comprendono la gestione dei criteri IT e di accesso. Infinity AI Copilot è attualmente disponibile in anteprima, mentre il lancio completo è previsto per il secondo trimestre 2024. Gli sviluppi futuri includono funzioni di assistenza proattiva e di gestione autonoma dei criteri.