Cosenza: minorenni adescate su internet, 5 arresti

Roberto Imbastaro
Cinque persone sono state arrestate dalla Polizia postale di Cosenza per avere avuto rapporti sessuali con due minorenni. Secondo quanto accertato nel corso delle indagini, le ragazzine sono state adescate sui social network. Poi sono seguiti incontri nel corso dei quali gli arrestati hanno consumato rapporti sessuali orali. A uno degli indagati viene contestato il reato di violenza sessuale, mentre gli altri dovranno rispondere di avere avuto rapporti con minorenni al di sotto dei 14 anni. Gli arresti sono stati eseguiti a Cosenza e in provincia, e a Genova. In mattinata saranno resi noti ulteriori particolari in una 
conferenza stampa che si terra’ in procura a Cosenza.