Creative Hero: il Martas Team vince la Menzione Speciale Epson

redazione

Si è conclusa con un grande successo l’edizione del Creative Hero 2023, la gara organizzata dall’Isituto Salesiano San Marco di Mestre (ISSM) insieme a Confartigianato Imprese Vicenza che ha coinvolto ben 1.732 studenti, suddivisi in 661 squadre di 35 scuole e istituti nella realizzazione del packaging per i prodotti delle aziende partecipanti all’iniziativa.

Il titolo di Creative Hero 2023 è stato vinto dal team Echoes dell’ISS Einaudi Scarpa di Montebelluna (TV), che si è aggiudicato anche il riconoscimento come miglior progetto per il marchio La Giardiniera di Morgan della ditta vicentina 5sensi di Malo (VI). Le altre due squadre che si sono aggiudicate il titolo di miglior progetto sono: A2B dell’ITIS Michele Maria Milano di Polistena (Reggio Calabria), vincitrice della sfida presentata dall’azienda padovana Biosline con il marchio Natures e La Testata, squadra dell’ISISS Carlo Rosselli di Castelfranco, con il miglior progetto per l’azienda lombarda PVSpa, specializzata nella distribuzione di articoli e dispositivi di primo soccorso.

La Menzione Speciale Epson al team friulano Martas Team.

Un’importante novità di quest’anno è il premio Menzione Speciale Epson attribuita al progetto grafico tecnicamente più adeguato per ottenere il massimo risultato con la stampante Epson SurePress.

Se lo è aggiudicato il gruppo di lavoro friulano Martas Team dell’istituto I.T. Gian Giacomo Marinoni di Udine, giudicato meritevole per la qualità tecnica del progetto capace di integrare gli elementi più adeguati per ottenere il massimo risultato con la stampante Epson SurePress.

Attribuita da Renato Sangalli, Head of Sales C&I Printing di Epson Italia, la Menzione Speciale Epson è stata assegnata in funzione dei seguenti criteri: potenziale utilizzo di carte naturali, originalità e creatività, ricchezza cromatica (colori spot verde e arancio), utilizzo del nero ed eventuale nobilitazione.

Come premio, Epson ha donato all’istituto frequentato dai ragazzi del team uno dei suoi prodotti di punta in ambito fotografico: SureLab SL-D500, una stampante fotografica professionale, compatta e portatile con cui realizzare fotografie dei momenti più significativi delle attività scolastiche.

“E’ stata una sfida avvincente – ha affermato Renato Sangalli, Head of Sales C&I Printing di Epson Italia – sia per i ragazzi sia per noi: da una parte gli studenti si sono messi in gioco dimostrando competenze e abilità, dall’altra ritengo che abbiamo fornito gli “strumenti” necessari per la riuscita dei progetti. Essere direttamente coinvolti nelle valutazioni per la Menzione Speciale Epson, novità di questa ultima edizione, ha reso per noi ancora più stimolante il lavoro di analisi e proclamazione del vincitore.”

“Essere creativi oggi e domani – afferma Silvia Pasquariello, presidente dei grafici di Confartigianato Imprese Veneto – significa valorizzare sempre più il pensiero, le emozioni, l’umanità e la coscienza creativa e generativa che le macchine mai potranno replicare o sostituire. Creative Hero si conferma un’esperienza di contaminazione e di team building davvero utile per la crescita di queste centinaia di studenti provenienti da tanti diversi territori di tutta la penisola”.

L’iniziativa si è contraddistinta non solo per le lezioni e i consigli relativi alla realizzazione dei progetti, ma anche per le “pillole di Creative Hero”, brevi webinar di approfondimento tenuti da esperti e relatori, tra cui Luca Cassani, Corporate Sustainability Manager di Epson Italia sul tema “Epson: moda e sostenibilità”, con focus sulla necessita di riduzione dei rifiuti partendo dalla fonte, grazie alla tecnologia digitale.