Da oggi la Coppa del Mondo di Varese entra nel vivo

Roberto Imbastaro

 Con le eliminatorie delle gare Para-Rowing, programmate per questo pomeriggio dalle 18.30, si apre il sipario sulla II Prova di Coppa del Mondo in programma sul Lago di Varese da oggi e fino a domenica 21 giugno. Sarà un appuntamento di Coppa che ha il sapore di record per avere fatto registrare più atleti iscritti rispetto alla seconda prova dello scorso anno e ancora più atleti dell’ultima prova di Lucerna 2014. Le 42 nazioni in gara, infatti, hanno portato a Varese 763 atleti e tra le nazionali più numerose spicca l’Italia con 28 equipaggi. Sarà, quindi, un autentico banco di prova per assemblare nuovamente, o confermare, gli equipaggi in vista della terza e ultima prova di Coppa del Mondo di Lucerna per il prossimo 10-12 luglio. Per il Para-Rowing, invece, questo è l’ultimo appuntamento internazionale prima del mondiale di Aiguebelette (Francia) in cui si staccheranno i pass per le Paralimpiadi e il ditti La Mura, insieme al caposettore Naccari, potranno acquisire ulteriori elementi di valutazione dello stato di forma della compagine azzurra. Per quanto riguarda le gare di questo pomeriggio, la prima specialità a sostenere le qualificazioni sarà il singolo femminile AS, in cui l’Italia schiera Eleonora De Paolis (CC Napoli), a seguire il singolo AS maschile con Fabrizio Caselli (SC Firenze). Alle 19.10 le batterie del doppio misto TA con Romina Modena (CC Flora) e Daniele Stefanoni (CC Aniene) a difendere i colori azzurri. Per quanto riguarda l’Italia, infine, chiuderà la serie di eliminatorie, dalle 19.26, il quattro con LTA misto, l’ammiraglia del Para-Rowing, formata da Paola Protopapa, Lucilla Aglioti, Tommaso Schettino (CC Aniene), Luca Lunghi (CUS Ferrara), Giuseppe “Peppiniello” Di Capua-timoniere (CN Stabia).Il programma di domani prevede, invece, l’inizio delle eliminatorie per ore 9.00, mentre nel pomeriggio recuperi, quarti di finale e semifinali.