Dall’Olanda la droga arriva per posta

redazione

Marijuana e hashish nella posta ordinaria. Un’indagine è stata avviata dai Carabinieri della compagnia Aeroporti a seguito del rinvenimento di tre buste provenienti dall’Olanda contenenti dosi di marijuana e hashish. La segnalazione dei plichi sospetti è stata fatta ai militari dagli addetti allo smistamento della corrispondenza del centro meccanografico delle Poste Italiane dell’aeroporto di Fiumicino. I Carabinieri hanno sequestrato tre lettere, spedite dall’Olanda e indirizzate a persone residenti a Roma, che contenevano cartoline di saluti e auguri, al cui interno erano state inseriti modesti quantitativi di marijuana e hashish. Sono in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri sia sui mittenti delle lettere che sui destinatari.