Decreto capacità tecnica: il Ministero dell’Interno avvia i seminari formativi

Roberto Imbastaro

E’ previsto il prossimo 10 maggio a Bologna il primo seminario formativo ai sensi della circolare del Ministero dell’Interno del 30 marzo scorso -Protocollo: 557/PAS/U/006135/10089.D(1)REG-, relativa all’attività di monitoraggio che Prefetture e Questure dovranno effettuare in vista della scadenza dei 18 mesi per l’adeguamento degli Istituti di vigilanza privata alle disposizioni introdotte dal D.M. 1 dicembre 2010, n. 269. Il Seminario di Bologna sarà rivolto ai responsabili dei settori di polizia amministrativa delle Prefetture e delle Questure della regione Emilia Romagna e regione Marche.

Lo scopo dei seminari, pianificati dal dipartimento della pubblica sicurezza del Ministero dell’interno, è quello di rendere il più possibile omogenea l’applicazione sul territorio nazionale delle disposizioni regolamentari introdotte con il D.M. n. 269/2010.

Dopo Bologna, il programma del Ministero dell’Interno, prevede per il 14 maggio il seminario di Roma, rivolto ai rappresentanti di Prefetture e Questure delle regioni Lazio, Umbria e Abruzzo, e il 21 maggio il seminario di Napoli, rivolto ai rappresentanti di Prefetture e Questure della regione Campania e regione Molise.