Disastro ambientale, Napoli: sequestro aree Italsider ed Eternit

redazione
I carabinieri hanno eseguito questa mattina un provvedimento di sequestro preventivo dei siti degli 
ex complessi industriali Italsider ed Eternit di Bagnoli, a Napoli. Il sequestro disposto dal gip del Tribunale di Napoli ha oggetto la zona gia’ sottoposta ad attivita’ di bonifica gestita dalla societa’ di trasformazione urbana Bagnolifutura Spa, sia altre aree, compresa la cosiddetta Colmata di Bagnoli. 
Secondo le indagini nelle aree gia’ certificate come modificate c’ e’ stata "omessa bonifica dei terreni" come si legge in una nota della Procura e l’ intervento ha generato un "ulteriore aggravamento dello stato di inquinamento dei terreni".