Droga, Operazione Macoku: sette arresti per spaccio

eugenia Scambelluri

Tutti insieme appassionatamente, albanesi ed italiani, uniti da un’unica missione: spacciare cocaina sulla piazza di Genova. Sette le ordinanze di custodia cautelare disposte dalla Polizia di Stato di Genova nei confronti di questa organizzazione criminale, che importava la droga dall’Olanda, la custodiva a Chiavari, e la smerciava nella provincia aiutata anche da italiani soliti acquistare quantitativi di cocaina per poi venderla al dettaglio. Oltre 20 le perquisizioni domiciliari eseguite a carico degli arrestati, indagati a piede libero e soggetti ritenuti abituali acquirenti domiciliati nelle province di Milano, Prato, Pistoia, Alessandria e Cuneo. L’indagine è stata coordinata Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato con la fattiva collaborazione della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e del Servizio Interpol in quanto sono stati interessati dalle attività di P.G. la Svizzera e l’Albania paesi in cui si sono rifugiati alcuni degli odierni indagati e dove questa mattina a cura delle locali Polizie sono state svolte importanti attività.

Arrestati nel corso delle indagini altre 7 persone in flagranza. Ingenti i quantitativi di droga spacciati dalla banda.