E4 Computer Engineering e Bull insieme per nuove sfide in HCP

Roberto Imbastaro

E4 Computer Engineering, Azienda specializzata nella produzione di sistemi informatici d’alta fascia e a elevate performance per l’industria e i centri di calcolo e ricerca scientifica, annuncia di aver stretto un accordo di partnership con Bull, Società leader a livello internazionale nella progettazione, realizzazione e gestione di soluzioni HPC (High Performance Computing) per il settore pubblico e quello privato.

Già interlocutore abituale dei più prestigiosi centri di calcolo e ricerca scientifica a livello nazionale ed europeo, della PA, nonché d’importanti realtà industriali, E4 Computer Engineering, alla luce di questa partnership, conta di poter a rispondere in modo ancor più completo a quelle che sono le esigenze dei mercati su cui tradizionalmente opera, nonché di riuscire a cogliere nuove opportunità di business a livello europeo.

"I successi che abbiamo ottenuto a oggi sono il frutto di un costante impegno e di un lavoro di squadra che ci hanno permesso, da un lato, di maturare un consistente know-how e, dall’altro, di essere apprezzati anche al di fuori dei confini nazionali.", ha dichiarato Piero Altoè, HPC Sales Manager EMEA di E4 Computer Engineering, che ha poi proseguito: "Sono certo che la partnership con Bull, grazie anche a importanti sinergie e a una condivisione delle metodologie di lavoro, ci consentirà di allargare ulteriormente i nostri orizzonti e ci darà modo di realizzare insieme progetti di grande respiro e di reciproca soddisfazione."

"Bull ed E4 Computer Engineering condividono la medesima cultura e competenza nel campo del calcolo scientifico ed è per noi, quindi, una grande soddisfazione che E4 abbia scelto, per specifici progetti in Italia e all’estero che richiedono prestazioni di calcolo estreme, di fare affidamento sui nostri sistemi bullx.", ha dichiarato Jean Marc-Denis, Director of International HPC Business Development di Bull.