Enna: ragazza uccisa in un raptus di follia

Roberto Imbastaro

E’ stata uccisa al termine di una lite scoppiata per motivi passionali Vanessa Scialfa, la ragazza di 21 anni di Enna, trovata uccisa ieri. La giovane nel primo pomeriggio del 24 aprile al termine di una lite degenerata stava raccogliendo le sue cose per lasciare la casa in cui conviveva con Francesco Lo Presti, 34 anni, che ha confessato il delitto, quando l’uomo e’ stato colto da un raptus e l’ ha uccisa. Francesco Mario Lo Presti, 34 anni, di Enna, e’ stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto la notte scorsa dagli uomini della Squadra Mobile di Enna, diretti da Giovanni Cuciti.