Equinix potenzia il portafoglio di reti multicloud con Equinix Fabric Cloud Router

Equinix, Inc. (Nasdaq: EQIX), l’azienda di infrastrutture digitali a livello mondiale®, ha annunciato oggi Equinix Fabric Cloud Router, un nuovo servizio di routing virtuale che aiuta le aziende a collegare facilmente applicazioni e dati tra più cloud e implementazioni on-premise. Equinix Fabric Cloud Router può aiutare i clienti a semplificare le loro complesse sfide di networking cloud-to-cloud e cloud ibrido, fornendo un servizio di routing multicloud di livello aziendale, facile da configurare e che può essere implementato in meno di un minuto. Utilizzando la connettività privata sicura di Equinix, i clienti possono connettere le applicazioni attraverso i cloud pubblici in un numero maggiore di località rispetto a qualsiasi altro servizio.

Gli ambienti IT moderni sono altamente digitalizzati e gestiti. La ricerca di Enterprise Strategy Group di TechTarget mostra che, nel 2023, il 94% delle organizzazioni ha fatto uso di più cloud pubblici, adducendo come principali fattori alla base di questa adozione l’ottimizzazione delle prestazioni e la scalabilità delle applicazioni” commentaBob Laliberte, Principal Analyst, ESG. “La connettività di rete che supporta queste applicazioni multicloud deve fornire la stessa capacità per scalare e migliorare le prestazioni. Equinix, con la sua ampia disponibilità di cloud on-ramp e la bassa latenza di rete, combinata con l’aggiunta recente di Equinix Fabric Cloud Router, detiene un posizionamento ottimale per fornire queste funzionalità”

I clienti possono utilizzare Equinix Fabric Cloud Router in tutti i 58 mercati abilitati da Equinix Fabric a livello globale, con connettività a bassa latenza verso tutti i principali cloud provider, tra cui Amazon Web Services (AWS), Google Cloud Platform, Microsoft Azure e Oracle Cloud Infrastructure, oltre a centinaia di altri fornitori di servizi come Akamai, ServiceNow e Zoom. Fornito come servizio on demand e in tempo quasi reale, Equinix Fabric Cloud Router è in grado di eliminare i costi e le complessità legate al possesso e alla gestione di un router fisico o alla licenza di un router virtuale. Eliminando queste limitazioni, i clienti possono migliorare le prestazioni delle applicazioni, ridurre i costi del cloud e accelerare la commercializzazione dei servizi. Le imprese possono anche accelerare l’adozione del multicloud evitando il vendor lock-in con il servizio cloud agnostico di Equinix, eliminando i vincoli di rete e consentendo loro di scegliere l’ambiente e il provider cloud più adatti a workload specifici.

“Il networking multicloud è difficile, ma ora con il lancio di Equinix Fabric Cloud Router lo stiamo semplificando per le aziende di tutto il mondo, aiutando gli utenti a collegare diversi cloud in soli 45 secondi. Questo è ciò che ci si aspetta da Equinix, leader nel multicloud networking”, ha dichiarato Arun Dev, Vice President of Digital Interconnection di Equinix. “Attraverso l’impegno costante di Equinix con il cloud e la neutralità della rete, che dura da oltre 25 anni, il nostro accesso al cloud on-ramps e la più ampia selezione di fornitori e partner di servizi cloud, Equinix è in grado di fornire l’infrastruttura digitale on-demand di cui hanno bisogno le imprese di oggi”.

Equinix Fabric Cloud Router, un componente chiave di Platform Equinix®, aiuta i clienti a soddisfare queste esigenze in quattro modi specifici:

Multicloud Performance – I clienti ottengono una bassa latenza tra tutti i principali provider di cloud grazie alle sedi di Equinix, leader di settore in quanto adiacenti al cloud in tutto il mondo, eliminando la necessità di effettuare il backhaul del traffico attraverso una sede remota. Queste prestazioni di rete cloud-to-cloud superiori consentono ai clienti di supportare in modo rapido e semplice l’evoluzione delle esigenze infrastrutturali, come le migrazioni cloud.

Private Connectivity – Grazie alla facilità di implementazione di connessioni di rete private, i clienti possono evitare di esporre i dati sensibili e l’infrastruttura di rete ai rischi della rete pubblica e supportare i requisiti di data sovereignty.

Enterprise-Grade – I clienti possono agire tranquillamente sapendo di essere supportati da uno SLA di uptime del 99,999% e possono scalare la larghezza di banda e la connettività tra i cloud senza vincoli utilizzando velocità fino a 50 Gbps, con centinaia di gigabit di throughput aggregato supportati per router.

Riduzione dei costi – Le aziende possono ridurre i costi di uscita dal cloud fino al 75% utilizzando connessioni private al cloud piuttosto che un “egress” realizzato sull’ Internet. La resilienza integrata di Equinix Fabric Cloud Router può far risparmiare ulteriormente i team IT eliminando la necessità di costosi router ridondanti. Fornito come servizio, i clienti possono pagare solo per ciò di cui hanno bisogno senza essere vincolati a contratti a lungo termine e hanno la flessibilità di scalare verso l’alto e verso il basso secondo le necessità.

Commenti

“Il cloud distribuito è sempre più importante in quanto le organizzazioni hanno bisogno di flessibilità per lavorare con carichi di lavoro e dati in luoghi specifici e su più cloud. Con Equinix Fabric Cloud Router, i clienti possono implementare e gestire un’architettura di rete multicloud ad alte prestazioni in modo più rapido ed economico”, dichiara Yogesh Kaushik, VP, Product Management, Networking Services, Oracle

“La rete multicloud è una componente fondamentale delle reti che costruiamo e gestiamo per i nostri clienti aziendali in trasformazione digitale. Utilizzando Equinix Fabric otteniamo un’ottimizzazione dei costi di rete e un’efficienza operativa. È coerente a livello globale e ci consente di raggiungere elevati livelli di automazione della rete per i fornitori di cloud. Siamo entusiasti del lancio di Equinix Fabric Cloud Router, che ci consentirà di raggiungere livelli ancora più elevati di efficienza dei costi e delle prestazioni, contribuendo alla nostra mission di diventare davvero un fornitore di Network as a Service (NaaS) globale” commenta Kunal Thakkar, VP, Product and Solutions Engineering, Apcela