Evolution 4 è pronto a fare la differenza

redazione

L’azienda veneta di sviluppo software Evolution rende disponibile sul mercato la versione 4 dell’omonimo ERP. Rispetto alla presentazione del modello beta, avvenuta durante la precedente edizione di SMAU Business, il software annovera nuove e performanti funzionalità. Evolution sarà disponibile ad illustrare ai propri partner le caratteristiche della nuova soluzione, durante le quattro date del Roadshow che si terrà il 6 giugno a Bologna, il 7 giugno a Peschiera Borromeo (MI), l’8 giugno a Nova Milanese (MZ) e il 12 giugno a Roma, presso le sedi del distributore informatico C&C Brevi.Un ERP a misura di PMIPensato per adattarsi alle necessità delle PMI, Evolution 4, oltre a garantire tutte le funzionalità anche attraverso un’interfaccia touch, opera anche su Pc con processore Atom e prevede l’uso di due interfacce grafiche diverse: sia per supporti con un’unità di elaborazione grafica di ultima generazione sia per dispositivi con un hardware meno recente. Tra le novità finalizzate a migliorare la competitività aziendale, vi sono funzioni che adeguano automaticamente la contabilità alle normative fiscali più recenti, come l’aggiornamento gratuito per la variazione dell’IVA al 21% (e presto al 23% e 23,5%) e la predisposizione per l’emissione o la registrazione di fatture elettroniche. La gestione stessa dei dati sensibili risulta semplificata attraverso l’impiego del database opensource Firebird 2.5, in grado di aggregare le informazioni per poi rimaneggiarle ed estrapolarle sotto forma di report ad hoc. Un ulteriore strumento ad elevate perfomance è Evolution BI WebGL, il software automatizzato di Business Intelligence con il quale è possibile trasformare i dati del bilancio da civile a fiscale, traducendoli in indici grafici dinamici, anche in WebGL, e report giornalieri, comprensibili e prospettici, che riflettono l’andamento effettivo dell’attività.Virtualizzazione e Cloud per favorire la gestione del quotidianoPer gli utenti che hanno bisogno di costruire una rete in tempi ridotti, è possibile virtualizzare il server grazie ad una piattaforma preconfigurata basata su Ubuntu Linux. In questo modo, si riducono al minimo i tempi di configurazione delle postazioni e di eventuali interventi sulla rete, come la sostituzione di un server fisico. Invece, riguardo al Cloud, Evolution dispone di un veloce servizio su piattaforma fissa Win Mac Linux, oltre che di un analogo per Android e iPad fruibile tramite Cloud.it di Aruba. Quest’ultima soluzione, interamente automatizzata e sincronizzata con il database di Evolution, è progettata per creare instantaneamente un sito di e-commerce e agevolare la gestione delle informazioni in modo sostanziale.Perfetta salvaguardia dei dati grazie alla partnership con Trend Micro Dal punto di vista del disaster recovery, Evolution introduce due servizi basati su Cloud vantaggiosi sia a livello economico che funzionale. Infatti, rispetto ai tradizionali metodi di backup, basati su impostazioni manuali, entrambe le soluzioni automatizzano quest’attività in modo da lasciar trascorrere meno tempo possibile tra l’esecuzione dell’operazione e la visualizzazione dei dati su un nuovo Pc. Oltre all’applicazione Google Gdrive, che si integra con Google Docs, la società propone il servizio multipiattaforma Safesync, introdotto a seguito di una partnership ad hoc con la società leader nel campo della sicurezza informatica Trend Micro. Questo consente di effettuare il salvataggio e la sincronizzazione dei file su client per Mac, Win, iOS e Android, così da rendere più semplice per l’utente condividere le informazioni, accedervi da qualunque device e mantenerle protette da eventuali attacchi informatici.L’importanza della mobilitàEvolution fornisce uno strumento in più a tutti i clienti e agenti di vendita che necessitano di comunicare in tempo reale piccoli e grandi quantitativi di ordini da supporti mobili come smartphone. Con questa finalità, l’azienda ha messo a punto la nuova release delle applicazioni Evodroid, il software client per Android, ed Evolution Pick Order, la versione client per Windows. Entrambe sempre in dialogo con l’Evolution Server, queste sono progettate per esportare e trasferire dati, strutturabili in database dedicati e personalizzabili per ogni singolo cliente.Saimor Schiavon, Product Manager di Evolution, dichiara “Durante la creazione di Evolution 4, il nostro principale obiettivo è stato costruire uno strumento aggiornato in grado di sollevare le aziende da ogni preoccupazione, dando loro la certezza di poter portare avanti il proprio business in totale sicurezza e tranquillità. Soprattutto negli ultimi mesi, le novità in termini fiscali sono state particolarmente significative. Ciò ha richiesto da parte del nostro staff tecnico un ulteriore sforzo per rendere il software ancora più affidabile”.