Fiamme Gialle Day: 60 anni di canoa e canotaggio

Roberto Imbastaro

Il momento delle celebrazioni arriva sempre puntuale ed è, come per altre attività umane, un momento di confronto e riflessione. Questo è quello che accadrà il prossimo 28 settembre, a Sabaudia, in occasione del “Fiamme Gialle Day” durante il quale si celebreranno i 60 anni di canoa e canottaggio delle Fiamme Gialle. Un sodalizio che, nelle discipline della canoa e del canottaggio, ha vinto ben 15 medaglie olimpiche (5 oro, 5 argento, 5 bronzo) oltre a 200 medaglie in campionati del mondo delle varie categorie, campionati europei, Universiadi e Giochi del Mediterraneo. Il programma dell’evento è nutrito e pieno di iniziative che vanno dal semplice incontro tra tutti gli atleti e campioni che, negli anni, hanno fatto parte delle squadre di canoa e canottaggio Fiamme Gialle alle esibizioni di atleti attualmente in attività nelle varie discipline praticate dal Centro Sportivo della Guardia di Finanza. Il programma prevede, infatti, esibizioni di atletica leggera, karate, judo, scherma, vela e, ovviamente di canoa e canottaggio. Domenica 29 settembre, durante le finali del Campionato Italiano Assoluto, in programma proprio nella cittadina pontina, verrà assegnato il “Trofeo Gaetano Bellantuono”, intitolato allo storico comandante del III Nucleo Atleti, organismo dal quale dipendono la canoa e il canottaggio Fiamme Gialle, che ha contribuito, con la sua lungimirante dirigenza, alla conquista delle quindici medaglie olimpiche oltre all’ammodernamento delle strutture del sodalizio sportivo. Ricordiamo che il colonnello Gaetano Bellantuono è tragicamente scomparso il 22 giugno 2012 e, quindi, il Trofeo Challenge a lui intitolato verrà assegnato alla Società vincitrice del titolo assoluto nel quattro di coppia. Il programma, e gli eventi collaterali, verranno illustrati nel corso della Conferenza Stampa che il Comitato Regionale Lazio della FIC ha organizzato a Roma, per il 23 settembre, durante la quale presenterà il Campionato Italiano Assoluto, Junior e Para-Rowing programmato dal 27 al 29 sulle acque del lago di Sabaudia. Appuntamento, quindi, per lunedì 23 settembre, alle ore 11, presso il Circolo Ufficiali della Marina Militare (Lungotevere Flaminio n. 45).