Forestale: riserve in festa in tutta Italia, gli eventi del Lazio

redazione

La Riserva Naturale Statale “Saline di Tarquinia”, la “Foresta Demaniale del Circeo” e la Tenuta di Castel Fusano, tra le più significative aree protette del Lazio, sono tra le mete visitabili domenica 12 maggio in occasione della prima edizione di “RiservAmica”, Festa Nazionale delle Riserve Naturali dello Stato promossa dal Corpo forestale dello Stato in tutta Italia nei 130 “tesori verdi” della Penisola, aperti al pubblico per l’occasione.Tra le 36 Riserve Naturali e i 2 Luoghi speciali (Selva di San Francesco ad Assisi e Tenuta di Castel Fusano a Roma) dove si svolgeranno iniziative finalizzate a far conoscere le foreste e il loro patrimonio di biodiversità, ambiente e cultura, famiglie, comitive o singoli visitatori potranno scoprire anche le tre aree protette del Lazio. Escursioni e visite guidate, laboratori didattici per grandi e bambini, proiezioni di filmati ed incontri con ornitologi ed esperti di giardinaggio sono alcune delle attrattive previste.In programma presso la Riserva Naturale Statale “Saline di Tarquinia”, la pulizia della spiaggia dalla Foce di Ponente, le visite guidate presso gli scavi archeologici di Gravisca, quelle sull’archeologia industriale nel Borgo delle Saline o nei sentieri didattici realizzati dalla Forestale, oltre alle iniziative di didattica ambientale per bambini presso gli stand allestiti per l’occasione.Proprio in questi giorni, all’interno della zona a protezione integrale della Riserva Naturale, sono comparsi per la prima volta due nidi di fenicottero rosa.Nella Tenuta di Castel Fusano sono previsti, invece, laboratori di interpretazione naturalistica con percorsi sensoriali guidati e visite rivolte ai più piccoli, dimostrazioni delle unità cinofile del Corpo forestale dello Stato per presentare al pubblico la specifica attività istituzionale e approfondire il rapporto tra uomo e animale domestico. Previsti, infine, incontri con un esperto di giardinaggio ed un ornitologo che parlerà delle garzette e del sito di nidificazione di questa specie di airone presente all’interno della tenuta.Escursioni, laboratori didattici, proiezione di documentari ed immagini della flora e della fauna presso la Riserva Naturale Statale “Foresta Demaniale del Circeo”.In tutte le aree protette ai visitatori verrà distribuita la speciale tessera “Cercatori di Riserve”, un “passaporto” sul quale apporre un timbro per ogni passaggio nelle riserve a testimonianza dell’esperienza cognitiva, emotiva e pratica vissuta immersi nella natura.