Fortinet espande il suo portfolio di secure networking, con l’obiettivo di continuare a promuovere la convergenza tra networking e sicurezza

redazione

 Fortinet® (NASDAQ: FTNT), leader globale nella cybersecurity che promuove la convergenza tra networking e sicurezza, annuncia il nuovo FortiGate 90G, la prima appliance Secure SD-WAN e NGFW (Next Generation Firewall) dotata del nuovo Security Processing unit 5 (SP5) ASIC (Application Specific Integrated Circuit) che offre prestazioni di protezione dalle minacce AI-powered, scalabilità ed efficienza energetica all’avanguardia nel settore e a un prezzo conveniente. Questa nuova aggiunta al portfolio di soluzioni di secure networking, amplia la capacità di Fortinet di offrire sicurezza coerente, gestione unificata, analisi e servizi di sicurezza FortiGuard AI-powered lungo tutta la rete ibrida.

“Networking e sicurezza devono convergere per proteggere e connettere efficacemente l’infrastruttura ibrida e favorire il lavoro da remoto. Prevediamo infatti che entro i prossimi dieci anni, il secure networking eclisserà il networking dominando così il mercato. Fortinet continuerà ad espandere e integrare il proprio portfolio di secure networking combinato ai servizi di sicurezza FortiGuard AI-Powered, attraverso i next generation firewall, il secure SD-WAN, l’universal ZTNA e il SASE, nonché la LAN e la Wireless LAN” ha dichiarato John Maddison, Chief Marketing Officer and EVP, Product Strategy di Fortinet.

Introdotto FortiGate 90G con SP5 ASIC

Il nuovo next generation firewall (NGFW) FortiGate 90G offre funzionalità di secure networking di livello enterprise, come Hybrid Mesh FirewallSD-WAN, e SD-Branch per i distributed edge. FortiGate 90G è anche il punto di partenza del percorso SASE e Zero Trust dei clienti, per abilitare l’accesso sicuro a Internet, l’accesso privato sicuro e l’accesso sicuro al SaaS (Software as a Service).

FortiGate 90G è totalmente integrato con servizi di sicurezza FortiGuard AI-Powerede fornisce una prevenzione avanzata dalle intrusioni per l’ispezione approfondita dei pacchetti di traffico SSL/TLS e dei servizi di sicurezza web, quali il DNS e l’URL filtering per il blocco dell’accesso a domini e URL malevoli e la content security, come il sandboxing inline per fermare minacce zero-day file-based.

Questa nuova suite di firewall è la prima ad esser dotata di SP5 ASIC, la tecnologia ASIC di quinta generazione di Fortinet annunciata a inizio anno, con la capacità di accellerare e far funzionare il doppio delle applicazioni – ad esempio, NGFW, Zero Trust Network Access (ZTNA), SD-WAN e ispezione SSL – rispetto alle generazioni precedenti. La potenza di FortiGate 90G con SP5 ASIC e i servizi di sicurezza FortiGuard AI-Powered è presentata nella seguente tabella “Security Compute Rating”, che confronta i migliori firewall sul mercato con i valori di performance di FortiGate 90G: