Gdf: donna arrestata per stalking

GLB

Una 25enne residente nella provincia di Frosinone è stata arrestata dai finanzieri del capoluogo ciociaro, perché responsabile del reato di stalking nei confronti di un uomo con il quale aveva avuto una precedente relazione nonché con i membri della sua famiglia.L’insolito caso di cui si sono dovute occupare le Fiamme Gialle frusinati è emerso proprio di fronte alla richiesta di aiuto che l’uomo, viste le preoccupanti insistenze della sua “ex”, aveva indirizzato ai finanzieri i quali, pur occupandosi solitamente di reati economico-finanziari, hanno comunque messo in atto tutte le necessarie procedure di polizia giudiziaria poi conclusesi con gli arresti domiciliari della donna. La stessa, secondo quanto emerso dalle indagini, aveva assunto nei confronti dell’intera famiglia della vittima atteggiamenti intimidatori e persecutori causando ai malcapitati un grave stato ansioso oltre che la modifica delle proprie abitudini di vita. La stalker arrestata, non accettando la fine della sua relazione sentimentale, quotidianamente pedinava e intimidiva l’uomo al fine di costringerlo a ritornare con lei con atteggiamenti minacciosi e ingiuriosi, verificatesi presso l’abitazione dello stesso e anche nei confronti dei suoi familiari tra cui una bambina in tenera età.

Gli elementi di prova raccolti dai militari a carico della donna hanno quindi convinto il G.I.P. del Tribunale di Frosinone ad emettere il provvedimento di custodia cautelare che ha posto fine a quello che, per una intera famiglia, era divenuto un vero e proprio incubo.